Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I diritti televisivi nel calcio: dalla nascita allo sviluppo

La tesi parla dei diritti televisivi del calcio, dalla loro nascita, con una breve storia della televisione e dei diritti di riferimento. In seguito si analizzano gli stessi diritti in base alle nuove piattaforme e alle nuove tecnologie. Dopo comincia l'analisi dei diversi comportamenti nelle nazioni comunitarie in relazione al diritto antitrust, prendendo in considerazione anche le norme statunitensi. L'ultima analisi è relativa agli avvenimenti degli ultimi anni, con i relativi dati anche in relazione a Calciopoli.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Il calcio in Italia sta diventando sempre più un fenomeno economico-sportivo, lasciando a de Coubertin i propositi di lealtà e parità nello sport, soprattutto nel caso dello sport più amato e seguito dagli italiani. Questa non vuole essere tanto una critica, ma la fotografia di una realtà, almeno in Italia, che si ha grazie ad una normale evoluzione della cultura sportiva che per la sua massa di persone interessate è diventata sempre più imponente. L’interesse degli italiani per il calcio non è un fenomeno di lunga data, infatti si è sostituita a sport ritenuti più nobili nella storia come il ciclismo. Guardando l’indotto del calcio è facile capire come questo si sia man mano legato sempre più ad interessi economici fatti di grossi investimenti e interessi non paragonabili a nessun’altro sport nella nostra nazione. Questo processo di avvicinamento dei due mondi, economia e calcio, è stato anche favorito dall’avvento delle televisioni e delle sue nuove tecnologie; infatti i tempi in cui i tifosi affollavano i locali per vedere le partite nei soli bar forniti di televisioni sono stati totalmente superati; il fatto che un tifoso ora può seguire le partite della propria squadra del cuore su un cellulare, la dice lunga sugli enormi passi che sono stati fatti in questo senso. Questo processo è iniziato con le reti via cavo che hanno portato il calcio in diretta nelle televisioni dei milioni di appassionati italiani, e la strada è lastricata di società televisive e piattaforme nate ad hoc che hanno lasciato il campo ora alla potente e ricchissima Sky. Il primo pioniere è stato Telepiù che ha affiancato ad un palinsesto composto da cinema e

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Maurizio Meloni Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4147 click dal 28/03/2007.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.