Skip to content

Procesul descentralizarii in Romania

Informazioni tesi

  Autore: Constantina Ionescu
  Tipo: International thesis/dissertation
  Anno: -
  Università: Universitatea "Babeş-Bolyai", Cluj-Napoca
  Facoltà: Drept
  Relatore: Ionescu Constantina
  Lingua:
  Num. pagine: 25

Lucrarea se adreseaza inh special studentilor.Sub forma de referat ea aboreaza de o maniera absolut originala problematica centralizarii si descentralizarii in Romania, alternanta lor, avantaje si dezavantaje. In cel mai semnificativ cap.ea se opreste asupra situatiei prezente punand fata in fata legile-cadru 339/04 si 195/06, analizand detaliat unele din cele mai semnificative aspecte, cateva dintre deficientele legii 195/05 care o fac dificil daca nu chiar imposibil de implementat,solutii pentru o viitoare propunere de lege ferenda.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 PROCESUL DESCENTRALIZĂRII ÎN ROMÂNIA 1. Descentralizarea administrativă-modalitate a relaţiei dintre administraţia publică centrală şi cea locală. 1.1.Noţiuni introductive De-a lungul istoriei, orice stat fără deosebire de structura sa de stat unitar sau federal, de forma de guvernământ, regimul politic, s-a confruntat cu tendinţe diferite: fie tendinţa spre unitate, fie spre diversitate. Doctrina e de părere că iniţial centralizarea şi descentralizarea nu au fost noţiuni juridice, ci exprimau tendinţele politicii administrative legate de istorie, regim, cerinţe practice. Odată cu dezvoltarea ca ştiinţă a dreptului administrative ,ele au luat formele prin care se concretizează în prezent, apărând ca principii ce rezolvă cele două tendinţe opuse manifestate în guvernarea fiecărui stat. Necesitatea existenţei lor se datorează faptului că statul caracterizat prin cele trei attribute, are nu doar atribuţia reprezentării populaţiei de pe un anumit teritoriu dar şi îndatorirea de a soluţiona problemele celor pe care îi reprezintă. Cu interesele şi problemele nu sunt neschimbate,ci diferă de la o colectivitate la alta, de la un individ la altul, s- au căutat diferite modalităţi de reprezentare la cel mai bun nivel a acestora. Astfel s-a recurs la împărţirea în unităţi administrativ-teritoriale, împărţire ce nu afectează cu nimic unitatea şi indivizibilitatea statului, iar interesele generale, comune tuturor membrilor societăţii au continuat să fie reprezentate de autorităţile centrale, în vreme ce autorităţile unităţilor administrativ- teritoriale au primit sarcina reprezentării intereselor acestora. Pentru ca unităţile administrativ- teritoriale să-şi poată îndeplini atribuţiile, lor li s-a recunoscut personalitate juridică, autonomie locală şi dreptul de a-şi rezolva propriile probleme. Putem vorbi în acest caz de descentralizare. Însă cum întotdeauna s-a căutat cea mai eficientă modalitate de reprezentare a intereselor cetăţenilor, pe lângă descentralizare s-au creat şi alte regimuri juridice specifice: centralizarea şi deconcentrarea. Şi fără a intra în conflict cu aceste trei principii clasice, în ultimul timp în Franţa se vorbeşte în literatura de specialitate şi despre un principiu al delocalizării 1 , dar delocalizarea nu atinge cu nimic principiul descentralizării, pentru că spre deosebire de acesta, care semnifică 1 A.Iorgovan-’’Tratat de drept administrativ’’-vol.1ed.III,All Beck,Bucureşti,2001.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

descentralizare
procesul descentralizarii in romania

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi