Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La responsabilità patrimoniale nei consorzi fra imprenditori

La responsabilità patrimoniale nei consorzi fra imprenditori - art. 2615 c.c. - a seguito della riforma dell' istituto consortile apportata dalla legge del 10 maggio 1976 n. 377.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 SOMMARIO: 1.1. Inquadramento della normativa sui consorzi - 1.2. Disciplina dei consorzi con attività esterna: estratto del contratto consortile - 1.3. L’iscrizione nel registro delle imprese – 1.4 L’organizzazione consortile e l’ordinamento interno – 1.4.1 Gli organi consortili ASPETTI INTRODUTTIVI 1.1 INQUADRAMENTO DELLA NORMATIVA SUI CONSORZI Il vigente Codice civile disciplina nel libro quinto, intitolato “del lavoro”, i consorzi, cui attribuisce la denominazione di consorzi per il coordinamento della produzione e degli scambi (artt. 2602-2620). Secondo il codice i consorzi si distinguono in consorzi volontari e consorzi obbligatori, e i primi, a loro volta, in consorzi con attività interna e consorzi con attività esterna. Rilevante sul piano civilistico è la distinzione fra consorzi con (sola) attività interna e consorzi destinati a svolgere (anche) attività esterna. In entrambi viene istituita un’organizzazione comune; ma nei consorzi con sola attività interna il compito di tale organizzazione si esaurisce nel regolare i rapporti reciproci fra i consorziati e nel controllare l’osservanza di quanto convenuto. Il consorzio in quanto tale non entra in contatto e non opera con i terzi. Nei consorzi con attività esterna, invece, le parti prevedono l’istituzione di un ufficio comune (art. 2612), destinato a svolgere attività con i terzi nell’interesse delle imprese consorziate. Tenendo presente questa duplice articolazione, il codice prevede innanzitutto una disciplina comune, volta a regolare la costituzione del consorzio ed i rapporti 4  

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Elena Pizzolato Contatta »

Composta da 78 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2696 click dal 05/12/2007.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.