Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La responsabilità sociale delle banche di credito cooperativo. Il caso Bcc Emilia Romagna

Lo slogan delle banche di Credito è "la mia banca è differente, l'obittivo della mia tesi è dimostrare se questo è vero, tramite l'analisi dei bilanci sociali. I diversi bilanci sociali saranno analizzati alla luce di una griglia per dare alla trattazione rigorosità e precisione,La griglia è costruita tenendo conto delle linee guida proposte da Federcasse in merito alla rendicontazione sociale.Sono stati scelti i bilanci sociali perchè è il documento principe della tale comunicazione delle BCC .E'tramite esso che comprendiamo le loro attività e la responsabilità scoiale insita nel loro dna. Tale documento diviene inoltre uno strumento per verificare che vi sia coerenza con quanto dichiarato a livello di valori e le iniziative effettivamente intraprese. Diviene anche elemento per diffondere le linee guida nella redazione del bilancio sociale per le diverse banche appartenenti al sistema. All'interno delle BCC si è arrivati alla consapevolezza che “Redigere il Bilancio Sociale ha permesso alla Banca, infatti, di acquisire una sempre maggiore consapevolezza di che cosa significhi essere realmente fedeli alla propria mission e come si possano migliorare le relazioni con i propri “portatori di interesse”, come affermato da C.d.A di Emilbanca nell'introduzione al Bilancio Sociale 2006.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il tema della responsabilità sociale d' impresa non è recente ma lo è l'attenzione che gli viene rivolta dalle aziende, dal mondo accademico e dai mass media.( Margolis and Walsh, 2003; Orlitzky et al., 2003; Zadek, 2001) Infatti sono decenni che si discute di questo tema ma è solo a partire dagli anni Novanta a seguito di significativi mutamenti sociali che questo argomento sta ottenendo un sempre maggiore risalto.1 Parlando di responsabilità sociale d'impresa(RSI o CSR) si può dire che non esiste una definizione univoca, assumerne una significa in un qualche modo affiancarsi a un dato filone di studi e comunque esistono diverse versioni della responsabilità sociale d'impresa a seconda della visione che si addotta: economica, giuridica, istituzionale, legata al concetto di corporate governance o alla visione socio-culturale. I campi che si occupano dello studio della Rsi sono diversi:etica, diritto, morale economia, filosofia, sociologia e strategia aziendale. Oggi si può affermare che la responsabilità sociale delle imprese non è in dubbio:l'impresa non è più soltanto un attore economico legato alla massimizzazione del profitto quanto un attore sociale la cui attività ha impatto sul benessere e sulle condizioni di vita del contesto in cui si trova inserita. La RSI incide sulle performance delle imprese che l'adottano con effetti positivi sulla creazione di valore e sulla redditività Le istanze sociali (arretramento dello stato assistenziale,globalizzazione, maggiore attenzione alle questioni etiche,maggiore consapevolezza dei consumatori e cosi via) sono infatti cambiate e le imprese devono perciò adottare un'ottica multistakeholder, il che significa avere un orientamento strategico di fondo che influenza le strategie, le iniziative e le politiche d'impresa sempre e non solo tramite isolate iniziative.2 Le banche hanno avuto un rapporto con la comunicazione in generale diverso da molte altre imprese: negli anni Settanta l’attività comunicativa veniva utilizzata con molte cautele in quanto esistevano forti restrizioni dettate dalla legislazione vigente. A partire anni Ottanta si è incominciato a fare un più largo uso degli strumenti di comunicazione , anche se è solo negli anni Novanta che gli istituti bancari a seguito di alcuni fenomeni di 1Andersen K.S Corporate social responsibility: a trend and a movement, but of what and for what? Corporate Governance V OL. 6 NO. 5 2006, pp 596-608 2 Zappi G(2006)La Responsabilità sociale d’impresa nella banca:la prospettiva dell’ABI, MK n.3/2006,pp1-10

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Alessia Predieri Contatta »

Composta da 184 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4301 click dal 15/05/2008.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.