Skip to content

Nuovi culti e nuove derive nell'Occidente contemporaneo - Approfondimento di 5 casi di sette deviate

Informazioni tesi

  Autore: Francesca Magrini
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2007-08
  Università: Università degli Studi di Firenze
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Scienze Politiche
  Relatore: silvia Pezzoli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 188

Il presente lavoro ha l'intento di illustrare, brevemente, la crisi della società moderna e delle religioni tradizionali (come di altri aspetti della società) e la successiva risposta dell'uomo che ha generato realtà “di conforto” diverse da quelle esistenti fino a quel momento.
Partendo dagli anni '60 dello scorso secolo fino ai primi anni del nuovo, ci sono stati alcuni passaggi che hanno generato importanti cambiamenti sociali, in Italia principalmente, ma anche nel resto del mondo Occidentale.
Tra questi sono degni di nota, il boom economico, che ha caratterizzato l’Occidente dopo la Seconda Guerra Mondiale, numerose crisi politiche internazionali, la crisi economica degli anni ’70, che in Italia ha coinciso con gli anni detti “di piombo”, cioè quelli caratterizzati dal fenomeno del terrorismo, i cambiamenti politici, nazionali ed internazionali, che hanno portato all’apertura di molti confini, unendo, nel bene e nel male, le popolazioni.
Tutti questi cambiamenti socio - politici hanno, inevitabilmente, modificato la società e gli individui.
Le certezze di un tempo sono piano piano, ma inesorabilmente, crollate portando in dono fluidità, incertezze e paure.
L’uomo, nella maggior parte dei casi, non si è sentito più protetto e sorretto dalle credenze fino ad allora professate, religiose e non; sono nati nuovi gruppi mistico religiosi, dagli Hippies fino ai gruppi Satanisti, passando per innumerevoli “varianti” del Cristianesimo.
Dopo questa breve introduzione socio – politico - culturale della società passata e presente, si entra più nel dettaglio nel termine Setta religiosa.
Partendo dalle varie definizioni del termine, si arriva a descriverne le varie tipologie e la loro diffusione (anche attraverso i dati contenuti nel Rapporto del Ministero degli Interni redatto nel 2000), le caratteristiche principali di coloro che vi entrano a far parte e le più diffuse tecniche di reclutamento.
Successivamente, vengono affrontati gli aspetti legati al potere carismatico dei leader, definendone caratteristiche e peculiarità.
Dopo aver gettato queste basi, si affrontano ed analizzano 5 casi di sette deviate; il primo caso è legato al nome di Charles Manson, che negli U.S.A. negli anni ’60, riunì intorno a sè un gruppo di ragazzi “sbandati” e anche grazie all’abuso di droghe ed alcol, li rese talmente succubi del suo carisma da spingerli a commettere orribili omicidi, come quello di Sharon Tate, attrice e moglie del regista Roman Polanski.
Il secondo caso analizzato è quello della setta dei “Davidiani”, la quale, assediata per quasi due mesi nel ranch di Waco in Texas dagli agenti F.B.I., si rese protagonista di un “dubbio” suicidio di massa (per alcuni, gli appartenenti al gruppo furono uccisi dagli stessi agenti nel corso dell’irruzione dei locali del ranch).
Il terzo caso, si svolge in Canada ed in Europa ed ha come protagonista la setta “Ordine del Tempio Solare”, che guidata da due leader balzò alle cronache per la tragica fine di quasi tutti i suoi membri. Questo gruppo, a differenza della maggior parte degli altri gruppi settari, annoverava tra le sue fila persone di un elevato status sociale e culturale, tanto da insinuare il dubbio, mai chiarito, che in realtà si trattasse di un gruppo legato alla Massoneria.
Gli ultimi due casi analizzati si svolgono invece in Italia e sono legati ai nomi di Ebe Giorgini e al gruppo delle “Bestie di Satana”.
Ebe Giorgini, meglio conosciuta come Mamma Ebe, rappresenta un raro caso di longevità; laddove quasi tutti i gruppi settari, a seguito di eventi che li portano alla ribalta, reagiscono o tragicamente con omicidi - suicidi oppure sciogliendosi, lei invece resiste imperterrita al passare degli anni e dei processi, continua a manovrare persone in cerca di aiuto e ad arricchirsi sulle loro spalle.
Infine, l’ultimo caso, quello più recente in ordine di tempo è quello relativo alle “Bestie di Satana”; profonda provincia italiana, un gruppo di ragazzi, un leader forse due, ragazzi perduti la cui follia lascia una lunga linea di sangue, tre omicidi accertati, orrendi tanto per chi ne ha visto il risultato, quanto per chi ne ha sentito solo il racconto, alcune morti sospette ancora in cerca di verità, ma sopratutto tante, troppe vite bruciate in nome di Satana ma votate solo alle droghe, all’abuso di alcolici e al rock usato come scudo e forse come scusa di pura e semplice follia.
L’ultima parte del lavoro è dedicata alle metodologie più diffuse e utilizzate per uscire da una setta, ai vari gruppi di sostegno alle famiglie e alle tecniche di “deprogrammazione” più diffuse.
Il lavoro si conclude con l’analisi di tutti i casi affrontanti, delineandone differenze e punti in comune e rileggendone le caratteristiche principali.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
7 Nella società attuale, differenziata, piena di “offerte”, stimoli ed alternative, la vita, spesso, tende a complicarsi invece che semplificarsi. L’obiettivo di questo elaborato è quello di verificare se, la società moderna con la sua molteplicità di realtà, differenziazioni sociali e culturali, nella sua fluidità diffusa, offre, in qualche modo, agli esseri umani, dei “rifugi” in cui riparare, al crollo dei propri punti fermi e della propria religiosità; delle alternative che aiutino ad affrontare la modernità e le sue conseguenze. Una volta definita la società attuale e i principali avvenimenti che hanno concorso a crearla, affronteremo, brevemente, le tematiche legate al crollo delle religiosità tradizionali e affronteremo più in dettaglio il fenomeno delle sette religiose, come sono nate, come si differenziano, da cosa sono caratterizzate e se, davvero, rispondono alle aspettative dell’ uomo moderno. Iniziamo qui con il definire cos’è la religione. Si definisce Religione la relazione che si stabilisce tra una persona ed una o più divinità o forze sovrannaturali e fra gli uomini che praticano uno stesso culto. Il bisogno di religiosità è presente in ogni cultura perché innato nell’uomo, il quale lo esterna con riti sociali basati spesso su contenuti etici (nel caso in cui guidino i comportamenti interiori) o filosofici (nel caso forniscano risposte a domande universali). Alcune religioni vengono definite “rivelate” perché si ritengono detentrici di una rivelazione e spesso

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

bestie di satana
carisma
charles manson
culti
deprogrammazione
lavaggio del cervello
leader
mamma ebe
miti
ordine del tempio solare
reclutamento
riforma del pensiero
riprogrammazione
sette
uscire da una setta
waco

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi