Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Capitale intellettuale e strumenti di valutazione

Il libro ha come obiettivi:

- definire il capitale intellettuale e fare una cronistoria della letteratura economica a riguardo;
- definire, riassumere e schematizzare i principali sistemi di valutazione;
- analizzare alcuni casi pratici di capitale intellettuale

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Se una persona su cento della popolazione della Terra, compresa tra i 15 e i 64 anni (poco meno di 38.500.000 di persone), decidesse di scrivere una pagina web al mese (rendere quindi pubblica un'informazione), tra cinque anni il sistema potrebbe contare su oltre 2.300.000.000 d'informazioni. Questo semplice calcolo mette in evidenza come il contesto in cui viviamo sia radicalmente cambiato rispetto a quello che l'uomo viveva fino a 30 anni fa. Si è passati da informazioni limitate e parziali a un “surplus” delle stesse, così da costringere chi necessita di esse a dover scegliere, combinare e fondere al fine di avere il risultato più veritiero possibile. Tutto ciò è stato realizzabile attraverso l'accelerazione tecnologica e con l'avvento delle reti globali che, non solo hanno ridotto le distanze geografiche, ma hanno portato il sistema alla cosiddetta “Era della conoscenza” (Knowledge Era). Analizzata sotto l'aspetto economico, questa nuova “Era” ha messo in luce come tra i “key factors” per un'azienda, al fine di creare un vantaggio competitivo duraturo, ci sia il concetto di “capitale intellettuale”, al punto da trasformarmi non più in “una” risorsa, ma “la” risorsa sulla quale puntare per competere con successo. Per definire nella maniera più completa possibile il “capitale intellettuale” è dapprima necessario dare una definizione di “conoscenza” che da sempre riveste un ruolo decisivo in tutti i processi aziendali. Infatti essa:

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Domenico Cerone Contatta »

Composta da 78 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2191 click dal 22/10/2008.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.