Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La produzione di energia rinnovabile mediante impianti fotovoltaici: valutazione di opportunità sul territorio ligure di ponente

Negli ultimi anni si è assistito ad un cambiamento radicale della mentalità dei paesi industrializzati in materia di tutela dell’ambiente, anche grazie alla presa di coscienza a livello mondiale della necessità di riduzione delle emissioni di CO2, responsabili dell’inquinamento atmosferico e della modifica del clima globale.
In questa ottica si inseriscono, a partire dalla pietra miliare del Protocollo di Kyoto del 1997, una serie di atti legislativi da parte della Commissione Europea verso politiche energetiche più responsabili, recepite a loro volta dagli Stati membri attraverso l’emanazione di leggi, in continua evoluzione, atte a sostenere la produzione di energia da fonti rinnovabili, dallo sviluppo di una forte industria high – tech verso la fruizione da parte di un numero sempre più ampio di cittadini.
A partire da ciò si è innescato un trend di crescita di tutto il settore delle energie rinnovabili che ha reso molto appetibile questo settore per gli investitori e per le imprese, intenzionate da un lato a contenere i costi energetici e dall’altro a valorizzare la propria immagine in termini di Corporate Social Responsability.
Da queste premesse trae origine il presente lavoro, che si propone di analizzare lo scenario in rapida evoluzione per una delle tecnologie più promettenti, il fotovoltaico, cercando di delineare la situazione attuale e le possibili linee di sviluppo future, dal punto di vista di chi è interessato a realizzare impianti di questo tipo e/o ad investire capitali in progetti riguardanti queste tecnologie.

L’impiego della tecnologia fotovoltaica risulta essere ad oggi tra le soluzioni a minor impatto ambientale con maggiore versatilità, grazie alla sua modularità ed al fatto di poter sfruttare per l’installazione superfici che altrimenti rimarrebbero inutilizzate come tetti, facciate di edifici, pensiline ed aree degradate o marginali.
Partendo dalla descrizione di questi tipi di impianti, dei materiali attualmente impiegati e di quelli più innovativi, delle loro possibili applicazioni, degli incentivi presenti, del mercato italiano attuale e della filiera produttiva, si procederà poi a calare tale analisi nel contesto del territorio di ponente della Regione Liguria, in quanto caratterizzato da condizioni geomorfologiche adatte ad ospitare tali tipi di impianti, sia per quanto riguarda valori di irraggiamento medio sia quanto riguarda la disponibilità di superfici di insediamenti agricoli (serre) o industriali (capannoni) potenzialmente idonee all’installazione.
La prospettiva con cui è stato sviluppato il presente lavoro è quella di un imprenditore che, interessato ad un investimento nel settore, si trovasse a dover affrontare tutte le problematiche relative alla progettazione e alla scelta della tecnologia più conveniente al suo caso, alla valutazione di fattibilità in termini di iter autorizzativo e di valutazione finanziaria.

Mostra/Nascondi contenuto.
Universit degli Studi di Genova Tesi per il Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale: La produzione di energia rinnovabile mediante impianti fotovoltaici: valutazione di opportunit sul territorio ligure di ponente. Capitolo 1 – Introduzione Allieve: Sara ROSSO e Silvia SIRI Relatore: Prof. Ing. Raffaele AROSIO Correlatore: Prof. Ing. Federico DELFINO 5 CAPITOLO 1 Introduzione Negli ultimi anni si è assistito ad un cambiamento radicale della mentalità dei paesi industrializzati in materia di tutela dell’ambiente, anche grazie alla presa di coscienza a livello mondiale della necessità di riduzione delle emissioni di CO 2 , responsabili dell’inquinamento atmosferico e della modifica del clima globale. In questa ottica si inseriscono, a partire dalla pietra miliare del Protocollo di Kyoto del 1997, una serie di atti legislativi da parte della Commissione Europea verso politiche energetiche più responsabili, recepite a loro volta dagli Stati membri attraverso l’emanazione di leggi, in continua evoluzione, atte a sostenere la produzione di energia da fonti rinnovabili, dallo sviluppo di una forte industria high – tech verso la fruizione da parte di un numero sempre più ampio di cittadini. A partire da ciò si è innescato un trend di crescita di tutto il settore delle energie rinnovabili che ha reso molto appetibile questo settore per gli investitori e per le imprese, intenzionate da un lato a contenere i costi energetici e dall’altro a valorizzare la propria immagine in termini di Corporate Social Responsability. Da queste premesse trae origine il presente lavoro, che si propone di analizzare lo scenario in rapida evoluzione per una delle tecnologie più promettenti, il fotovoltaico, cercando di delineare la situazione attuale e le possibili linee di sviluppo future, dal punto di vista di chi è interessato a realizzare impianti di questo tipo e/o ad investire capitali in progetti riguardanti queste tecnologie.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Sara Rosso Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3587 click dal 27/01/2009.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.