Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sviluppo di una nuova metodologia di supporto al miglioramento continuo. Un’applicazione nell’industria elettronica.

Applicazione metodologia Miglioramento Continuo e riduzione costi con approccio "Lean Manufacturing" - "TPM" - "Six Sigma". (K.W.: Process Improvement, TPM, TQM, Maintenance, Project Management).
----------------------------------------------------
ABSTRACT: A false legend about maintenance is that it is only a cost. Of course maintenance costs exist, but in some cases these costs can be seen as investments that increase productivity which reduces the impact of fixed costs and variable costs on the final product, thus increasing the profit.
Maintenance costs include both visible costs and hidden costs, the latter is often more incisive, thus, an effective continuous improvement by sensibly reducing hidden costs can create a tangible profit for a company. The maintenance manager should keep in mind this when asking for maintenance funds, because company boards should be made more conscious of both: profits and costs of continuous improvement.
This thesis answers the question about how maintenance can be used to improve the performance of a production system.
As earlier studies have highlighted, within the electronic industry the variability of effective process time plays a major role in the final performance of the production system, it being the reason that we have focused and developed our tools in order to put under control the variability of effective process time. Continuous improvement is a subject that has been discussed in many papers; the innovation of the methodology here introduced lies in the simplicity and in the quantitative indexes introduced to pursue the continuous improvement in the semiconductor industry.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Introduzione ……..(omissis: vedi tesi versione integrale) …………… Un efficace sistema di miglioramento continuo deve essere in grado di misurare quali sono le fasi produttive in cui si può ottenere il maggiore vantaggio con il minimo sforzo per potervi concentrare le risorse e quindi ottenere risultati in tempi rapidi……….. ………………………… ………………….deve essere in grado di individuare rapidamente dove intervenire per ottenere vantaggi di costo che garantiscano un adeguato livello dei flussi di cassa nel tempo, permettendo così ad un’impresa di investire in prodotti sempre nuovi e di farla prosperare. Il sistema di miglioramento continuo presentato in questa tesi si basa sul semplice concetto espresso nella Theory of Constraints, in cui si sostiene che in un certo istante di tempo è sempre possibile individuare un vincolo più stringente di altri nell’ottenimento di prestazioni migliori. Nei capitoli centrali verrà presentato un nuovo indicatore molto utile in questo senso perché, se misurato regolarmente, darà la possibilità al responsabile delle Operations di avere sempre un’idea chiara di quale sia il vincolo del suo sistema produttivo e quindi gli darà la possibilità di adottare azioni adeguate per allentare o rimuovere definitivamente il vincolo stesso. La tesi si divide in sei capitoli. Il primo capitolo descrive l’evoluzione del settore dalla progettazione e costruzione del primo circuito integrato alla situazione competitiva odierna. Il secondo capitolo esplora le diverse tecnologie impiegate nell’industria elettronica per trasformare il silicio, la materia prima, in un componente elettronico pronto da installare nell’ampia gamma di prodotti che possiamo trovare sul mercato.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Federico Mauri Contatta »

Composta da 188 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1597 click dal 20/01/2009.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.