Skip to content

Alcuni aspetti del pensiero di Henry David Thoreau attraverso la storiografia più recente

Informazioni tesi

  Autore: Giorgia Favaro
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2007-08
  Università: Università degli Studi di Perugia
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Relazioni Internazionali
  Relatore: Fausto Proietti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 72

Il primo capitolo offre una visione generale della biografia e delle opere di Thoreau, soffermandosi sui tratti salienti della sua personalità e su quelli rintracciabili nei suoi scritti. Particolare risalto è dato all’impatto dell’opera thoreauviana sulla società a lui contemporanea e a quello che ha avuto e che ha sulla nostra generazione e su quelle a noi precedenti. In tale operazione di riepilogo in funzione di prologo mi sono servita delle prefazioni e postfazioni degli autori che hanno curato le pubblicazioni delle opere di Thoreau successivamente analizzate. Ho preso in considerazione Gli alfabeti di Henry David Thoreau di Piero Sanavio nella sua prefazione a Walden; Fare quel che nessun altro può fare per te di Franco Meli nel suo commento a La disobbedienza civile; infine, L’uomo più vivo di Laura Dasson Walls nella sua introduzione a un testo più eterogeneo, L’agire del mondo, che vuol essere una raccolta antologica delle annotazioni di Thoreau provenienti prevalentemente dal Journal, ossia il suo Diario, ma anche da opere minori quali The succession of the forest trees, A week on the Concord and Merrymack Rivers e Walking. Inoltre, ho tradotto e ampiamente utilizzato anche negli ulteriori capitoli un testo in lingua inglese, The Cambridge Companion to Henry David Thoreau, composto da tredici saggi di altrettanti studiosi del pensiero, della vita e delle opere di Thoreau. Nel secondo capitolo ho preso in esame l’aspetto politico del pensiero di Thoreau analizzando La disobbedienza civile e il contesto nel quale l’opera si colloca, contemporaneamente e successivamente alla pubblicazione della stessa. Il terzo capitolo è dedicato al contenuto e all’analisi dello stile e della struttura di Walden compiuta anche attraverso l’interpretazione del testo fornita dal saggio di Richard J. Schneider, denominato Walden, presente in The Cambridge Companion to Henry David Thoreau. Il quarto capitolo infine si concentra sull’aspetto scientifico e poetico delle opere di Thoreau, riscontrabile principalmente nel Journal: vista l’entità dell’opera in questione – quattordici volumi, oltre due milioni di parole – mi sono servita del testo antologico sopra citato, L’agire del mondo e, per un’analisi più tecnica, del saggio di Leonard D. Neufeldt intitolato Thoreau in his Journal. Vista l’eterogeneità delle opere analizzate, il carattere frammentario nella suddivisione in capitoli di questa tesi è stato praticamente inevitabile; tuttavia una visione d’insieme mette in luce alcuni temi e motivi ricorrenti che suggeriscono una certa coerenza e organicità nel multiforme pensiero di Thoreau e permettono di accomunare tali opere dal punto di vista della loro eterogeneità intrinseca, prima ancora che estrinseca. Tra i tratti distintivi della sua personalità vengono affermati con particolare vigore l’anticonformismo, la ribellione nei confronti della società, l’enorme importanza attribuita all’individualismo. Costante è inoltre l’esaltazione dei valori puritani di semplicità, purezza e ricerca spirituale da contrapporre al consumismo e all’avarizia sfrenata della società industriale, materialistica e corrotta; il tutto riassumibile nell’intransigente concetto di low living, high thinking . Per concludere, il profondo rispetto nutrito nei confronti della Natura, e il riconoscimento del suo potere nel definire e nobilitare l’uomo che instauri con essa un rapporto dialettico, caratterizza tanto le sue opere quanto il suo pensiero. Un pensiero evidentemente complesso, ma non complicato, e anzi, estremamente chiaro nei suoi pur innumerevoli sviluppi e nelle sue trascinanti argomentazioni. Un pensiero la cui indiscutibile originalità risiede proprio nella sua forma irriducibilmente poliedrica, la stessa che caratterizza il contenuto e la struttura eterogenea delle sue opere.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione «Probabilmente ci sono parole che sono rivolte esattamente alla nostra condizione e che, se potessimo veramente udirle e capirle, sarebbero, per la nostra vita, più salutari del mattino o della primavera; e forse ci farebbero vedere le cose sotto una diversa luce. Per quanti uomini la lettura d’un libro è stata l’inizio di una nuova era nella loro vita!» 1 , scrisse Henry David Thoreau in Walden. E per ciò che concerne la motivazione e la stesura di questa mia tesi, è proprio il caso di dire che galeotto fu il libro e chi lo scrisse. «Oggi quel libro, forse più di ogni altra opera americana, continua a provocare, ispirare e cambiare vite in tutto il mondo, e ogni rilettura è fresca e stimolante. Eppure, come sanno gli innumerevoli ammiratori di Thoreau, in lui c’è molto più di Walden» 2 . In questa tesi infatti ho cercato di far luce su alcuni dei molteplici aspetti del pensiero dell’autore; limitatamente al materiale reperibile e alla quantità di pagine disponibile per illustrare i risultati delle mie ricerche, ho concentrato l’attenzione sulla sua vita, o, per 1 H. D. Thoreau, Walden, a cura di P. Sanavio, Milano, BUR, 2008, p. 171. 2 W. Mott, Lo spirito di Thoreau, ne L’agire del mondo, Roma, Donzelli Editore, 2008, p. 139. 2

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

bob dylan
capitalismo
disobbedienza civile
henry david thoreau
individualismo
journal
l'attimo fuggente
natura
poesia
puritanesimo
ralph waldo emerson
rinascimento americano
scienza umana
tommaso pincio
trascendentalismo
walden
wilderness
yankee

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi