Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione delle differenze dei valori nutrizionali in soggetti onnivori, vegetariani e vegan


In questo lavoro di tesi è stata posta l’attenzione sulla stima dei livelli ematici di proteine, glucosio, colesterolo, calcio, ferro, magnesio, potassio e vitamina B12 in soggetti onnivori, vegetariani e vegan che si sono sottoposti ad analisi del sangue.
Sono state, quindi, valutate eventuali differenze, carenze o eccessi nei livelli ematici di tali sostanze nelle tre categorie di pazienti.
Questo lavoro è stato svolto presso il Laboratorio di Patologia Clinica dell’ Ospedale “SS. Annunziata” di Taranto, dove ho svolto il tirocinio nel periodo compreso tra aprile e giungo 2008 e del quale ho potuto anche consultare l’ archivio informatico.
I risultati ottenuti indicano che i livelli di proteine, glucosio, calcio, ferro, magnesio, potassio e vitamina B12 sono comparabili nelle tre categorie di soggetti esaminati. Al contrario, i livelli di colesterolo sono risultati più elevati nei soggetti onnivori, rispetto ai soggetti vegetariani e vegan.

Mostra/Nascondi contenuto.
____________________________________________________________________Sommario III SOMMARIO In questo lavoro di tesi è stata posta l’attenzione sulla stima dei livelli ematici di proteine, glucosio, colesterolo, calcio, ferro, magnesio, potassio e vitamina B12 in soggetti onnivori, vegetariani e vegan che si sono sottoposti ad analisi del sangue. Sono state, quindi, valutate eventuali differenze, carenze o eccessi nei livelli ematici di tali sostanze nelle tre categorie di pazienti. Questo lavoro è stato svolto presso il Laboratorio di Patologia Clinica dell’ Ospedale “SS. Annunziata” di Taranto, dove ho svolto il tirocinio nel periodo compreso tra aprile e giungo 2008 e del quale ho potuto anche consultare l’ archivio informatico. I risultati ottenuti indicano che i livelli di proteine, glucosio, calcio, ferro, magnesio, potassio e vitamina B12 sono comparabili nelle tre categorie di soggetti esaminati. Al contrario, i livelli di colesterolo sono risultati più elevati nei soggetti onnivori, rispetto ai soggetti vegetariani e vegan.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Elisabetta Di Nucci Contatta »

Composta da 45 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1232 click dal 10/02/2009.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.