Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo sviluppo turistico in Albania e il suo impatto economico

La tesi è un analisi dettagliata dello sviluppo turistico in Albania che evidenzia l'importanza che questo settore ha nella crescita economica del Paese.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Lo spunto per scrivere questa tesi di laurea è partito dal mio desiderio di far conoscere a tutti coloro che leggeranno, una nuova realtà poco conosciuta e pubblicizzata dell’Albania. Il mio paese si trova nella parte sudorientale dell’Europa e nel sud della penisola dei Balcani . La posizione geografica favorevole ha permesso sin dai tempi antichi lo sviluppo degli scambi commerciali sia via mare sia via terra. Lo sviluppo economico e quello culturale si rallentarono durante i cinque secoli di occupazione ottomana per proseguire poi nei secoli con altre occupazioni, la dittatura di Enver Hoxha (1940-1990) finché le elezioni degli anni novanta lo resero finalmente un paese democratico. Questi secoli di buio e di reclusione hanno impedito lo sviluppo del Paese di camminare ad un passo con gli altri paesi vicini ed è questa la ragione per la quale tutte le industrie, compresa quella turistica, hanno un basso tasso di sviluppo. l’Albania non ha prestato la giusta attenzione al turismo, se si riflette sulla reale potenzialità di sviluppo economico e sociale che potrebbe offrire al paese. Il turismo in Albania è uno degli elementi base per la crescita economica del paese e l’obiettivo principale del governo per rendere l’Albania, una località turistica apprezzabile per il turista straniero. Sarebbe necessaria una più stretta collaborazione fra operatori pubblici e privati per favorire la costituzione di reti. La domanda turistica è poco stimolata e le istituzioni non riescono a concretizzare le ipotesi di incremento dei flussi previste nei piani di programmazione. In questo elaborato finale ho fatto un’analisi dello sviluppo turistico partendo da una diretta conoscenza di quanto verrà descritto .L’Albania offre una miriade di possibilità per lo sviluppo turistico. La sua ottima posizione geografica con i mari Adriatico e Ionio costituisce un polo di attrazione dal punto di vista turistico. Le città come Berat ,Durazzo,Scutari,Tirana,Valona,Saranda, l’Anfiteatro di Butrinti hanno una ricchezza patrimoniale di paesaggi,storia e architettura inesauribile ma poco sfruttata e valorizzata. Ho diviso la tesi in 5 capitoli. Nel primo capitolo ho descritto in sintesi la situazione politico –economico del paese e un panorama delle risorse naturali,storico- culturali e la bellezza delle coste inesplorate dell’Albania. In seguito ho elencato tutte le zone turistiche,storiche e architettoniche i musei e le aree protette. Nel secondo capitolo ho analizzato le potenzialità dello sviluppo del settore turistico,l’andamento turistico nei anni come si è cresciuto e le prospettive che rappresenta oggi questo settore. Le informazioni raccolte dal Ministero del Turismo e dei Trasporti mi hanno aiutato di definire la capacità di carico delle strutture ricettive,nonchè le presenze dei turisti nel territorio albanese negli anni. Attraverso una analisi SWOT elaborato nel terzo capitolo ho identificato i punti di forza e di debolezza ,i vantaggi e gli svantaggi dello sviluppo turistico. Ho dedicato una parte di questo capitolo alla domanda e l’offerta dei flussi turistici identificando le strutture ricettive e la distribuzione alberghiera nel territorio.Le politiche locali occupano il tema principale del quarto capitolo.La ricerca intende identificare le

Laurea liv.I

Facoltà: Sociologia

Autore: Algert Ziko Contatta »

Composta da 47 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5698 click dal 31/07/2009.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.