Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Storia della psichiatria e confronto tra sistema psichiatrico italiano e tedesco

Questa tesi tratta in maniera approfondita l'evoluzione della psichiatria europea dando un particolare rilievo alle due correnti che maggiormente l'hanno influenzata, il positivismo Kraepeliniano e l'umanismo che portò alla fenomenologia e alle leggi italiane di Basaglia...
In questo modo si può osservare, anche aiutati da uno sguardo storico, come le due nazioni, la Germania e l'Italia data la differente storia durante la guerra fredda, abbiano sviluppato leggi diverse in materia di salute mentale e psichiatria...
In questo trattato vengono evidenziate le differenze tra i due sistemi dopo una profonda analisi di entrambi.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Introduzione Per via delle mie origini, nata in una regione di confine, come il Trentino Alto Adige, dove la cultura italiana è mescolata a quella tedesca, ho sempre mantenuto un legame, anche se spesso ambiguo, con la Germania e la sua lingua. Questo mi ha portato alla ricerca di un contatto con essa, contatto che però combaciasse con la strada che ho scelto e che, infine, ho trovato nell’opportunità del tirocinio. Quest’estate ho svolto il tirocinio presso un’organizzazione privata della capitale tedesca che si occupa dell’assistenza e del trattamento terapeutico di pazienti psicotici e borderline. Tale esperienza si è rivelata per me un’esperienza molto formativa che mi offerto innumerevoli spunti di riflessione. Essa garantisce nel quartiere di Prenzlauer Berg un’assistenza che, unita ad una terapia, ha la funzione di sostituire l’ospedale psichiatrico, che invece si limita ad occuparsi dell’ organizzazione degli interventi farmacologici e della gestione delle crisi di questi pazienti. L’assistenza si esprime sia attraverso l’organizzazione di una serie di attività sportive, gite o progetti artistici che nella creazione di un centro diurno e di un gruppo di appartamenti, dove i pazienti possono esperire la convivenza e l’autonomia assistiti periodicamente da psicologi. Così personalmente oltre che aver assistito a gran parte delle attività svolte, sempre in stretto contatto con pazienti e psicologi ho avuto modo di avvicinarmi alla sanità mentale tedesca e alle sue leggi. Pur non avendo avuto modo di osservare personalmente il funzionamento del sistema psichiatrico italiano ho individuato alcune profonde differenze tra le

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Giulia Seppi Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2686 click dal 26/01/2010.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.