Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Erp e Tecnologia RFID. Innovazioni nel settore tessile.

Questa tesi si pone l’obiettivo di illustrare le finalità e i vantaggi di una migliore gestione aziendale ricorrendo all‘Information Technology. Attraverso l’utilizzo di software gestionali e l’applicazione di nuove tecnologie, le aziende possono trovare soluzioni innovative e quindi migliorare tutti quei processi critici che molto spesso comportano sprechi di tempo e di denaro. Nell’attuale scenario, in cui le imprese si confrontano in termini di sostenibilità del vantaggio competitivo, forti opportunità si presentano per quelle realtà aziendali che sono capaci di sostenere un processo di innovazione continua. In tale contesto l’innovazione tecnologica assume un ruolo di assoluta centralità, in quanto motore del cambiamento. I sistemi ERP hanno la potenzialità di supportare un processo di cambiamento strategico e organizzativo, rendendo più forte la capacità competitiva dell’azienda. Dall’implementazione di tali sistemi informativi, si generano nuove capacità nell’ambito dell’organizzazione, che a loro volta innescano processi gestionali sui quali è possibile far leva per riconfigurare il sistema delle competenze aziendali. Il contributo dei sistemi ERP allo sviluppo delle capacità di apprendimento, all’interno dell’azienda non si limita all’individuazione delle aree deboli su cui è necessario intervenire, ma arriva anche a concretizzare la messa a punto di nuove procedure e nuovi strumenti. Costruiti secondo una logica di compatibilità e integrabilità tra i diversi moduli, i sistemi ERP sono in grado di supportare l’estensione del sistema informativo aziendale. La chiave del successo dell’implementazione di un sistema ERP risiede nelle persone che lo useranno, nella comprensione del funzionamento del sistema da parte degli stessi, oltre che nel coinvolgimento del management aziendale, che dovrà essere conscio sin dall’inizio che si tratta di una vera e propria rivoluzione metodologica, dove l’organizzazione del lavoro dovrà tenere in considerazione i metodi del software ERP.
Inoltre grazie allo sviluppo dei moduli necessari per permettere la piena integrazione dei sistemi RFID, è possibile sfumare il confine tra i sistemi informativi, e gli oggetti fisici.
Una conoscenza profonda delle tecnologie RFID consente di ottenere notevoli benefici nei diversi settori produttivi. Se fosse possibile classificare queste tecnologie in una categoria particolare di innovazioni di cui si conoscono già in maniera dettagliata i vantaggi, gli svantaggi e le tempistiche, i benefici citati potrebbero senza dubbio diventare ancora più evidenti. Il processo decisionale di implementazione di un sistema RFID è per sua natura percepito come rischioso, così come accade per tutte le innovazioni tecnologiche agli albori. Tuttavia il livello di maturità del cambiamento/innovazione determina una riduzione del rischio percepito, che modifica enormemente la struttura e gli attori del processo decisionale di adozione. Per superare in maniera tempestiva questo clima di incertezza e sfiducia, sono necessari sforzi prevalentemente collettivi: settoriali e istituzionali. In questo modo è possibile aumentare la probabilità che ad una valutazione corretta di un progetto RFID possa seguire una strada sgombra per l’implementazione in azienda. Anche per quanto riguarda gli standard, vi sarà certamente un’evoluzione, che forse non risolverà definitivamente la questione a livello mondiale, ma vedrà la sempre maggiore diffusione di standard di mercato, sia per quanto riguarda l’hardware che l’interoperabilità software. E non si può sottovalutare l’ulteriore spinta che verrà dai clienti stessi, in specifici settori, tesi ad ottimizzare e a migliorare i propri processi di supply chain. Da questo punto di vista strategico, la tecnologia RFID non è qualcosa che vive di vita propria, ma qualcosa che si inserisce in un trend di cui già da qualche anno si vedono gli effetti: quello della sempre maggior pervasività delle applicazioni aziendali, ovvero, la sempre maggiore necessità di integrare il mondo operativo con quello del business. Tali applicazioni RFID consentono di catturare dati in tempo reale, con assoluta precisione e là dove vengono originati, nonché di aggregarli e analizzarli in modo da poter prendere decisioni più rapide. È un trend guidato dall’ottimizzazione e dal miglioramento dei processi aziendali che si traduce in quello che è l’obiettivo principale, la riduzione dei costi e l’acquisizione del vantaggio competitivo. In questo senso i sistemi RFID possono considerarsi quindi come la naturale estensione dei processi di business per migliorare l’efficacia operativa. I benefici delle soluzioni RFID, infatti, abbracciano l’intera catena del valore, e insieme ai sistemi informativi integrati aziendali costituiscono un elemento imprescindibile verso la via del successo.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Questa tesi si pone l obiettivo di illustrare le finalit e i vantaggi di una migliore gestione aziendale ricorrendo all Information Technology1. Attraverso l utilizzo di software gestionali e l applicazione di nuove tecnologie, le aziende possono trovare soluzioni innovative e quindi migliorare tutti quei processi critici che molto spesso comportano sprechi di tempo e di denaro. La tesi si compone di due sezioni: la prima parte piø tecnica Ł suddivisa in tre capitoli. Il capitolo 1 parla dell informazione, oggi considerata importante al pari di tutti gli altri asset rilevanti per l attivit a ziendale, e dei sistemi informativi illustrando le sue componenti e finalit . L informa zione rappresenta un presupposto irrinunciabile per la corretta attivit di gestione dell impresa che dovrebbe coinvolgere, in un ottica integrata, tutti gli aspetti rilevanti interni ed esterni ad essa. Migliorare il processo di gestione dell informazione Ł un problema che ha implicazioni tecnologiche ma anche organizzative: richiede la conoscenza delle opportunit dei vincoli che caratt erizzano le soluzioni informatiche ma anche la definizione di ruoli, mansioni e responsabilit di chi deve produrre le informazioni. Il capitolo 2 introduce i sistemi Enterprise Resource Planning (ERP), definiti anche sistemi informativi integrati, che hanno l obiettivo di gestire e integrare a livello informativo tutti i processi aziendali. Partendo dalla loro evoluzione, si esaminer la loro architettura tecnologica definend o i cambiamenti e i benefici derivanti dall implementazione degli ERP in un azienda, e dal passaggio dall organizzazione da una logica funzionale ad una logica di processo. Il capitolo 3 introduce un overview sulla tecnologia Radio Frequency Identification (RFID) o tecnica di identificazione basata sulla radiofrequenza, attraverso una panoramica storico-tecnica della tecnologia e il suo funzionamento, illustrando i vari campi di applicazione nei quali la tecnologia Ł utilizzata. L identificazione tramite radiofrequenza e l etichettatura elettronica degli oggetti, costituiscono una realt attraverso la quale Ł possibile ricevere una notevole moltitudine di informazione dagli stessi, configurando un nuovo panorama: l Internet delle cose. 1 Il termine Information Technology fa riferimento a tutti i sistemi informativi computerizzati utilizzati dalle aziende e le tecnologie sottostanti. Viene spesso indicato con l acronimo IT.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Monica Benetti Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1062 click dal 04/02/2010.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.