Skip to content

Erp e Tecnologia RFID. Innovazioni nel settore tessile.

Informazioni tesi

  Autore: Monica Benetti
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
  Facoltà: Economia
  Corso: Consulenza e Gestione di Impresa
  Relatore: Francesco Guerra
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 123

Questa tesi si pone l’obiettivo di illustrare le finalità e i vantaggi di una migliore gestione aziendale ricorrendo all‘Information Technology. Attraverso l’utilizzo di software gestionali e l’applicazione di nuove tecnologie, le aziende possono trovare soluzioni innovative e quindi migliorare tutti quei processi critici che molto spesso comportano sprechi di tempo e di denaro. Nell’attuale scenario, in cui le imprese si confrontano in termini di sostenibilità del vantaggio competitivo, forti opportunità si presentano per quelle realtà aziendali che sono capaci di sostenere un processo di innovazione continua. In tale contesto l’innovazione tecnologica assume un ruolo di assoluta centralità, in quanto motore del cambiamento. I sistemi ERP hanno la potenzialità di supportare un processo di cambiamento strategico e organizzativo, rendendo più forte la capacità competitiva dell’azienda. Dall’implementazione di tali sistemi informativi, si generano nuove capacità nell’ambito dell’organizzazione, che a loro volta innescano processi gestionali sui quali è possibile far leva per riconfigurare il sistema delle competenze aziendali. Il contributo dei sistemi ERP allo sviluppo delle capacità di apprendimento, all’interno dell’azienda non si limita all’individuazione delle aree deboli su cui è necessario intervenire, ma arriva anche a concretizzare la messa a punto di nuove procedure e nuovi strumenti. Costruiti secondo una logica di compatibilità e integrabilità tra i diversi moduli, i sistemi ERP sono in grado di supportare l’estensione del sistema informativo aziendale. La chiave del successo dell’implementazione di un sistema ERP risiede nelle persone che lo useranno, nella comprensione del funzionamento del sistema da parte degli stessi, oltre che nel coinvolgimento del management aziendale, che dovrà essere conscio sin dall’inizio che si tratta di una vera e propria rivoluzione metodologica, dove l’organizzazione del lavoro dovrà tenere in considerazione i metodi del software ERP.
Inoltre grazie allo sviluppo dei moduli necessari per permettere la piena integrazione dei sistemi RFID, è possibile sfumare il confine tra i sistemi informativi, e gli oggetti fisici.
Una conoscenza profonda delle tecnologie RFID consente di ottenere notevoli benefici nei diversi settori produttivi. Se fosse possibile classificare queste tecnologie in una categoria particolare di innovazioni di cui si conoscono già in maniera dettagliata i vantaggi, gli svantaggi e le tempistiche, i benefici citati potrebbero senza dubbio diventare ancora più evidenti. Il processo decisionale di implementazione di un sistema RFID è per sua natura percepito come rischioso, così come accade per tutte le innovazioni tecnologiche agli albori. Tuttavia il livello di maturità del cambiamento/innovazione determina una riduzione del rischio percepito, che modifica enormemente la struttura e gli attori del processo decisionale di adozione. Per superare in maniera tempestiva questo clima di incertezza e sfiducia, sono necessari sforzi prevalentemente collettivi: settoriali e istituzionali. In questo modo è possibile aumentare la probabilità che ad una valutazione corretta di un progetto RFID possa seguire una strada sgombra per l’implementazione in azienda. Anche per quanto riguarda gli standard, vi sarà certamente un’evoluzione, che forse non risolverà definitivamente la questione a livello mondiale, ma vedrà la sempre maggiore diffusione di standard di mercato, sia per quanto riguarda l’hardware che l’interoperabilità software. E non si può sottovalutare l’ulteriore spinta che verrà dai clienti stessi, in specifici settori, tesi ad ottimizzare e a migliorare i propri processi di supply chain. Da questo punto di vista strategico, la tecnologia RFID non è qualcosa che vive di vita propria, ma qualcosa che si inserisce in un trend di cui già da qualche anno si vedono gli effetti: quello della sempre maggior pervasività delle applicazioni aziendali, ovvero, la sempre maggiore necessità di integrare il mondo operativo con quello del business. Tali applicazioni RFID consentono di catturare dati in tempo reale, con assoluta precisione e là dove vengono originati, nonché di aggregarli e analizzarli in modo da poter prendere decisioni più rapide. È un trend guidato dall’ottimizzazione e dal miglioramento dei processi aziendali che si traduce in quello che è l’obiettivo principale, la riduzione dei costi e l’acquisizione del vantaggio competitivo. In questo senso i sistemi RFID possono considerarsi quindi come la naturale estensione dei processi di business per migliorare l’efficacia operativa. I benefici delle soluzioni RFID, infatti, abbracciano l’intera catena del valore, e insieme ai sistemi informativi integrati aziendali costituiscono un elemento imprescindibile verso la via del successo.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Questa tesi si pone l obiettivo di illustrare le finalit e i vantaggi di una migliore gestione aziendale ricorrendo all Information Technology1. Attraverso l utilizzo di software gestionali e l applicazione di nuove tecnologie, le aziende possono trovare soluzioni innovative e quindi migliorare tutti quei processi critici che molto spesso comportano sprechi di tempo e di denaro. La tesi si compone di due sezioni: la prima parte piø tecnica Ł suddivisa in tre capitoli. Il capitolo 1 parla dell informazione, oggi considerata importante al pari di tutti gli altri asset rilevanti per l attivit a ziendale, e dei sistemi informativi illustrando le sue componenti e finalit . L informa zione rappresenta un presupposto irrinunciabile per la corretta attivit di gestione dell impresa che dovrebbe coinvolgere, in un ottica integrata, tutti gli aspetti rilevanti interni ed esterni ad essa. Migliorare il processo di gestione dell informazione Ł un problema che ha implicazioni tecnologiche ma anche organizzative: richiede la conoscenza delle opportunit dei vincoli che caratt erizzano le soluzioni informatiche ma anche la definizione di ruoli, mansioni e responsabilit di chi deve produrre le informazioni. Il capitolo 2 introduce i sistemi Enterprise Resource Planning (ERP), definiti anche sistemi informativi integrati, che hanno l obiettivo di gestire e integrare a livello informativo tutti i processi aziendali. Partendo dalla loro evoluzione, si esaminer la loro architettura tecnologica definend o i cambiamenti e i benefici derivanti dall implementazione degli ERP in un azienda, e dal passaggio dall organizzazione da una logica funzionale ad una logica di processo. Il capitolo 3 introduce un overview sulla tecnologia Radio Frequency Identification (RFID) o tecnica di identificazione basata sulla radiofrequenza, attraverso una panoramica storico-tecnica della tecnologia e il suo funzionamento, illustrando i vari campi di applicazione nei quali la tecnologia Ł utilizzata. L identificazione tramite radiofrequenza e l etichettatura elettronica degli oggetti, costituiscono una realt attraverso la quale Ł possibile ricevere una notevole moltitudine di informazione dagli stessi, configurando un nuovo panorama: l Internet delle cose. 1 Il termine Information Technology fa riferimento a tutti i sistemi informativi computerizzati utilizzati dalle aziende e le tecnologie sottostanti. Viene spesso indicato con l acronimo IT.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

aziende tessili
erp e tecnologia rfid
nformation technology
nformation technology settore tessile
software gestionali
tecnologia rfid

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi