Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dall'Eleuterio a Rocca Busambra: indirizzi strategici per la promozione dello sviluppo locale

La tesi analizza l’area del territorio dei comuni di: Bolognetta, Cefala’ Diana, Godrano, Marineo, Villafrati che di recente hanno costituito l’Ente locale autonomo denominato “Dall’Eleuterio a Rocca Busambra”, e Misilmeri appartenente al bacino idrografico dell’Eleuterio.Questo territorio, dal carattere prettamente rurale, conserva luoghi dall’eccezionali qualita’ paesaggistiche e naturalistiche, disponendo, nonche’, di un rilevante patrimonio archeologico e culturale. Tuttavia, presenta quelle condizioni di criticita’ diffuse anche in altri territori della Sicilia ) dovute alla carenza di politiche di sistema e di strumenti di pianificazione sia comunale che comprensoriale. L’obiettivo della tesi e’ quello di produrre un quadro che facendo emergere i valori, le vocazioni e le identita’ espresse dal territorio, sia utile a prefigurare un possibile progetto di sviluppo locale cosi’ da orientare azioni e scelte finalizzate al miglioramento delle qualita’ della vita degli abitanti. In particolar modo si produrra’ un complesso di indirizzi strategici che attraverso azioni integrate di tutela e valorizzazione siano finalizzati a:
• Configurare un modello di sviluppo sostenibile del territorio, attraverso l’adozione di politiche che mirano alla valorizzazione delle risorse endogene del territorio;
• Sviluppare l’economia agricolo-rurale, valorizzando e promuovendo la produzione enogastronomica locale;
• Ottimizzare e potenziare, ai fini turistici, l’offerta culturale (aree e siti di interesse archeologico) e ambientale (riserve naturali, percorsi ecologici), attraverso il miglioramento della fruibilita’ del patrimonio culturale, rendendolo cosi’ disponibile ad accogliere la crescente domanda di verde e natura proveniente dalle vicine centralita’ urbane.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Obbiettivi e’ finalita’. La tesi analizza l’area del territorio dei comuni di: Bolognetta, Cefala’ Diana, Godrano, Marineo, Villafrati che di recente hanno costituito l’Ente locale autonomo denominato “Dall’Eleuterio a Rocca Busambra”, e Misilmeri appartenente al bacino idrografico dell’Eleuterio. Il territorio si estende nella campagna meridionale a margine di Palermo, tra le valli del fiume Eleuterio e Milicia, e le pareti rocciose della Rocca Busambra. Questo territorio, dal carattere prettamente rurale, conserva luoghi dall’eccezionali qualita’ paesaggistiche e naturalistiche, disponendo, nonche’, di un rilevante patrimonio archeologico e culturale. Tuttavia, presenta quelle condizioni di criticita’ diffuse anche in altri territori della Sicilia (pressioni delle attivita’ antropiche sulle componenti paesaggistiche, scarsa vivacita’ ed eterogeneita’ del tessuto economico e sociale) dovute alla carenza di politiche di sistema e di strumenti di pianificazione sia comunale che comprensoriale. Al momento, lo sviluppo locale del territorio e’ affidato esclusivamente alla progettazione integrata e alla programmazione negoziata. L’obiettivo della tesi e’ quello di produrre un quadro che facendo emergere i valori, le vocazioni e le identita’ espresse dal territorio, sia utile a prefigurare un possibile progetto di sviluppo locale cosi’ da orientare azioni e scelte finalizzate al miglioramento delle qualita’ della vita degli abitanti. In particolar modo si produrra’ un complesso di indirizzi strategici che attraverso azioni integrate di tutela e valorizzazione siano finalizzati a: • Configurare un modello di sviluppo sostenibile del territorio, attraverso l’adozione di politiche che mirano alla valorizzazione delle risorse endogene del territorio; • Sviluppare l’economia agricolo-rurale, valorizzando e promuovendo la produzione enogastronomica locale;

Laurea liv.I

Facoltà: Architettura

Autore: Andrea Romano Contatta »

Composta da 144 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 784 click dal 11/03/2010.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.