Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il lancio di Barclays Bank in Italia: un esempio di comunicazione integrata tra realtà locale e brand identity internazionale

La presente Tesi di Laurea si sviluppa in due parti distinte ma complementari, che si completano vicendevolmente e specularmente, secondo una logica della “teoria che diventa pratica” e che si articolano, rispettivamente, in tre capitoli.
La prima parte affronta il tema del marketing e della comunicazione integrata nel sistema bancario in generale, al fine di inquadrare il contesto in cui si inserisce l’ingresso di Barclays Bank in Italia. Nello specifico, i primi tre capitoli sono dedicati all’approfondimento di tre tematiche fondamentali e trasversali allo sviluppo della case history analizzata, ovvero il marketing dei servizi finanziari, la distribuzione e la comunicazione integrata applicata al sistema bancario.
La seconda parte, invece, è focalizzata sul caso Barclays e prende in considerazione tutte le sfaccettature – dalla storia del brand al suo arrivo in Italia – per concludersi con l’analisi delle campagna pubblicitaria e di tutte le azioni a supporto realizzate per il lancio della banca inglese in territorio nazionale.
Il taglio che si è voluto attribuire al caso è pubblicitario, anche se costruito necessariamente attorno a riflessioni e considerazioni per lo più marketing oriented.

Mostra/Nascondi contenuto.
- 8 - INTRODUZIONE /D SUHVHQWH 7HVL GL /DXUHD q IUXWWR GL XQ¶HVSHULHQ]DPDWXUDWD QHO FRUVR GL XQ anno di lavoro in Brand Portal, il primo network italiano specializzato in servizi di comunicazione integrata per le aziende, composto da otto agenzie, ciascuna delle TXDOL q IRFDOL]]DWD VX XQR VSHFLILFR VHJPHQWR GL FRPXQLFD]LRQH FKH QHOO¶LQVLHPH SURSRQJRQR DL FOLHQWL XQ¶RIIHUWD PRGXODUH FRVWUXLWD DWWRUQR D WUH key drivers specifici, ovvero: x Specializzazione, determinata dal fatto che ogni società si occupa di un aspetto preciso della comunicazione, ossia: - advertising classico; - below the line; - marketing digitale; - ufficio stampa; - media planning e buying; - gestione di eventi; - editoria aziendale; - analisi semiotica e di mercato. x Integrazione, intesa nel senso di coordinamento e condivisione strategica e operativa tra le società del Gruppo, che lavorano a stretto contatto al fine di offrire al cliente un servizio consulenziale completo.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo

Autore: Elena Loro Contatta »

Composta da 280 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 667 click dal 11/11/2010.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.