Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il fumetto: riflesso della società

E’ veramente curioso il ruolo primario che ha avuto il fumetto per la mia generazione. Ed è in questa direzione che si colloca la mia ricerca, vale a dire verso la dimostrazione delle potenzialità artistiche, letterarie, sociali e comunicative di questo veicolo di straordinaria potenza intellettuale “il fumetto”. Molte delle competenze del fumetto sono già dimostrate da illustri autori ma ancora tutte da scoprire e da sfruttare, soprattutto nel campo didattico.
Questa tesi vuole analizzare il medium fumetto descrivendone gli elementi costitutivi e le diverse funzioni ed esporre i problemi di traducibilità legati al fumetto, problemi ai quali si cercherà di illustrare le soluzioni adottate da traduttori di fumetti, nella fattispecie soprattutto in Italia e Germania. Particolare attenzione viene posta al codice linguistico.
Nel primo capitolo, Il fumetto, dopo aver introdotto la definizione del medium e la sua evoluzione nel corso del tempo, vengono descritte tutte le sue diverse funzioni e in seguito a mio avviso parlando di fumetti non potevo non trattare la biografia dei Walt Disney e soprattutto presentare l’icona della nostra cultura: il topo più famoso del mondo “Micky Maus”.
Nel secondo capitolo, Il linguaggio del fumetto, descriverò tutti gli elementi caratteristici dei fumetti, quali immagini, balloon, didascalie, onomatopee, suoni articolati, metafore visualizzate, pun visivi, giochi di parole e testo.
Il terzo capitolo, La traduzione, è dedicato ai problemi di traducibilità che si possono incontrare nel lavoro di traduzione di un fumetto. I principali problemi
sono causati dallo stretto legame tra testo e immagine e dall’adattamento culturale. L’ultima parte contiene l’analisi delle traduzioni a confronto di Topolino in italiano e in tedesco, supportate nella maggior parte dei casi dalle strisce che integrano il testo.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 INTRODUZIONE E‟ veramente curioso il ruolo primario che ha avuto il fumetto per la mia generazione. Ed è in questa direzione che si colloca la mia ricerca, vale a dire verso la dimostrazione delle potenzialità artistiche, letterarie, sociali e comunicative di questo veicolo di straordinaria potenza intellettuale “il fumetto”. Molte delle competenze del fumetto sono già dimostrate da illustri autori ma ancora tutte da scoprire e da sfruttare, soprattutto nel campo didattico. Questa tesi vuole analizzare il medium fumetto descrivendone gli elementi costitutivi e le diverse funzioni ed esporre i problemi di traducibilità legati al fumetto, problemi ai quali si cercherà di illustrare le soluzioni adottate da traduttori di fumetti, nella fattispecie soprattutto in Italia e Germania. Particolare attenzione viene posta al codice linguistico. Nel primo capitolo, Il fumetto, dopo aver introdotto la definizione del medium e la sua evoluzione nel corso del tempo, vengono descritte tutte le sue diverse funzioni e in seguito a mio avviso parlando di fumetti non potevo non trattare la biografia dei Walt Disney e soprattutto presentare l‟icona della nostra cultura: il topo più famoso del mondo “Micky Maus”. Nel secondo capitolo, Il linguaggio del fumetto, descriverò tutti gli elementi caratteristici dei fumetti, quali immagini, balloon, didascalie, onomatopee, suoni articolati, metafore visualizzate, pun visivi, giochi di parole e testo. Il terzo capitolo, La traduzione, è dedicato ai problemi di traducibilità che si possono incontrare nel lavoro di traduzione di un fumetto. I principali problemi sono causati dallo stretto legame tra testo e immagine e dall‟adattamento culturale. L‟ultima parte contiene l‟analisi delle traduzioni a confronto di Topolino in italiano e in tedesco, supportate nella maggior parte dei casi dalle strisce che integrano il testo. Dayana Borzomì

Diploma di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Dayana Borzomì Contatta »

Composta da 70 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10240 click dal 17/11/2010.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.