Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'enuresi nell'età evolutiva

L'argomento di questo elaborato finale è l'enuresi, un problema comune a molti bambini che consiste nella fuoriuscita di urina in posti e luoghi non idonei a tale fine, sia di notte che di giorno. Il problema è più vecchio e antico di quanto si possa pensare, il primo richiamo a tale argomento risale ad un papiro databile intorno al 1550 a. C., ed anche i rimedi sono stati innumerevoli molti dei quali non davano i risultati desiderati. Nella mia tesi cercherò di delineare un quadro il più possibile chiaro ed esaustivo del problema, cambiando di volta in volta il punto di osservazione al fine di avere una veduta di insieme completa sull'argomento.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione L'argomento di questo elaborato finale è l'enuresi, un problema comune a molti bambini che consiste nella fuoriuscita di urina in posti e luoghi non idonei a tale fine, sia di notte che di giorno. Il problema è più vecchio e antico di quanto si possa pensare, il primo richiamo a tale argomento risale ad un papiro databile intorno al 1550 a. C., ed anche i rimedi sono stati innumerevoli molti dei quali non davano i risultati desiderati. Nella mia tesi cercherò di delineare un quadro il più possibile chiaro ed esaustivo del problema, cambiando di volta in volta il punto di osservazione al fine di avere una veduta di insieme completa sull'argomento. Nel primo capitolo tratterò la definizione del problema e del suo inserimento in un contesto medico più ampio, spiegandone le cause da un punto di vista fisiologico, tenendo presente l'incidenza, l'epidemiologia e l'eziologia, per poi arrivare a trattare delle possibili soluzioni al problema con i relativi metodi di intervento. Nel secondo capitolo mi occuperò, invece di inquadrare l'enuresi in chiave psicologica: come viene affrontato il problema dai più grandi psicologici di sempre, in primis Freud? Che cosa dice la letteratura su tale argomento? Cercherò di rispondere a tali domande, prestando particolare attenzione ad uno studioso argentino, Luis Chiozza, che ha definito l'enuresi come un pianto dell'anima. Nel terzo ed ultimo capitolo, riporterò la mia esperienza personale di tirocinio, dove accanto alla mia psicologa tutor ho avuto modo di conoscere più da vicino il fenomeno enuresi e come sia vissuto dai bambini e visto dai loro genitori. 3

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Francesco Crescenzi Contatta »

Composta da 55 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 712 click dal 17/02/2011.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:
×