Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sviluppo di un algoritmo di tracking su video a colori

La tesi presenta un algoritmo di tracking per oggetti su video a colori.
Il tracking comprende anche il riconoscimento degli oggetti in scena, funzioni di shadow removal e altre utilità per migliorare il tracking.

Mostra/Nascondi contenuto.
14 Capitolo 3 Tracking Questo capitolo è una guida allo sviluppo di un algoritmo di tracking. Sono presentate diverse scelte implementative che lo sviluppatore può prendere per realizzare una buona applicazione. Saranno specificate e motivate le nostre scelte,i cui risultati verranno documentati nel capitolo dei risultati sperimentali. 3.1 Motion detector output Lo scopo della motion detecton è quello di separare le regioni di interesse dallo sfondo creando una maschera di foreground che verrà inviata al tracker per l’analisi comportamentale dei blob. La maschera di foreground è un’immagine binaria i cui positivi rappresentano le zone di movimento ,mentre il background le zone statiche. È molto difficile ottenere una corretta separazione tra background e foreground; molto spesso si hanno falsi positivi o falsi negativi. Può accadere che le regioni di interesse (ROI) rappresentino solo parte della sezione realmente in movimento,oppure che comprendano zone non rilevanti per l’object tracking. Un esempio comune di falsi positivi sono ombre e riflessi che si possono manifestare sotto forma di piccole regioni di foreground,e quindi facilmente rimovibili,oppure in casi peggiori, possono essere adiacenti alle vere e proprie ROI deformandole rendendo cosi più difficile l’analisi di tali blob. Ecco di seguito in figura 3,4 e 5 un esempio di input(sintetico) e output del motion detector: Figura 3. Input Frame.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Fabio Rottoli Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 698 click dal 22/02/2011.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.