Skip to content

Semi-Blind Source Separation for fetal ECG extraction

Informazioni tesi

  Autore: Federico Conte
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2008-09
  Università: Università degli Studi di Napoli - Federico II
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Ingegneria biomedica
  Relatore: Mario Cesarelli
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 145

The thesis deals with the extraction of the fetal Electrocardiogram (fECG) signal from non-invasive ECG measurements recorded from the abdomen of a pregnant woman. As in adults, the well-being of a fetus can be assessed from the fetal ECG (fECG) signal.
Abdominal ECG recordings can be considered as a summation of different contributes: the maternal ECG (mECG) signal, the fECG signal and interference signals like power line interference, electromyography signals, motion artifacts, etc. It would be extremely useful to find a method for reliably extract the fECG signal. Many authors have been interested to this problem and nowadays various promising methods, mainly based on signal processing, were presented. However, due to the complexity of the problem none of them provided definitive results.
Extraction of fECG from a signals mixture suggest the application of independent component analysis (ICA), also because the assumption that the sources in the measurements (fECG, mECG, other noises) are independent is well verified at the short time scale used for separation. Indeed, Independent Component Analysis or Blind Source Separation (BSS) method were developed to separate mixtures of sources without any a-priori information. However, known limitation of this technique concern the number of recording needed to effectively separate signals and statistical property of the signals. ICA has several variants, in particular fastICA and JADE algorithms were considered in previous studies about this research topics.
In this thesis I proposed a methodology to overcome the limitation of ICA signal processing mainly the need of a high number of abdominal recordings, which limit the clinical application of the methodologies.
I tried to use all the a priori information about the interferences superimposed to the fECG (i.e. maternal ECG, baseline wander, power line interference, etc.) in order to preprocess abdominal recording before applying ICA separation algorithms. Therefore, the proposed method took the name of Semi-Blind Source Separation.
Real abdominal recording from pregnant women were employed to test effectiveness of the proposed methodology.
Experimental results shown that it is possible to obtain reliable fECG information (both heart rhythms and signal morphology) using only four abdominal leads.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Introduction 1 1 INTRODUCTION The electrocardiogram (ECG) signal is one of the most commonly employed physiological signals. ECG signal obtained by measuring the differences of potential generated by electrical activity of the heart through electrodes placed generally on the skin of the patient. The ECG can provide valuable clinical information. The monitoring and analysis of the ECG is a useful technique to support diagnosis of many cardiac diseases. There are two main significant features of the ECG useful in clinical diagnoses: its morphology and its timing (R-R interval is the reciprocal of the heart rate). As in adults, the well-being of a fetus can be assessed from the fetal ECG (fECG) signal during pregnancy. The fECG signal can be obtained from electrical measurements on the maternal abdomen. However, the abdominal ECG signal consists of a combination of the maternal ECG (mECG) signal, the fECG signal, and interference signals. As the amplitude of the mECG signal is typically much larger than the fECG signal and the interference signals can be comparable to fECG amplitude, fetal electrocardiography has been disregarded in clinical application for years. Signal processing can offer an effective solution to provide reliable fECG signals, also for clinical application. Nowadays due to the difficulty for the extraction of the fECG, a technique widely accepted to assessing the conditions of well-being of the fetus is the registration of the Fetal Heart Rate (FHR). In particular, the Doppler Ultrasound Cardiotocography (US-CTG) is the most widespread clinic prenatal methodic to assess fetal well-being. Nowadays, the fECG is considered as a possible alternative or complementary technique to the US-CTG. In order to obtain more and more detailed information on the well-being of the fetus is important to make more frequent and long-lasting FHR recordings; but the Doppler Ultrasound Cardiotography is an active technique, i.e. involves an administration of energy and it may create some problems for long-term monitoring. It is also worth mentioning that the US-CTG only provide fetal heart rate information and this it is not enough to provide certain diagnosis of some ominous fetal states. Indeed, fECG can provide more information than the mere heart rate by analyzing its morphology.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

acidemia
doppler
ecg
fastica
fecg
fhr
ica
independent component analysis
jade
semi-blind
frequency
fetus
morphology
noises
cardiac
cardiotocography
feeders
electrocardiographic
electrocardiogram
extraction
fetal
hypoxia
childbirth
womb

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi