Skip to content

Scienza della traduzione e arte del doppiaggio. Analisi contrastiva dell’adattamento italiano per la pellicola “Los abrazos rotos” di Pedro Almodóvar

Informazioni tesi

  Autore: Lara Voncini
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2009-10
  Università: Università degli Studi di Milano
  Facoltà: Lingue, culture e comunicazione internazionale
  Corso: Lingue straniere per la comunicazione internazionale
  Relatore: Maria Cristina Bordonaba Zabalza
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 276

Il presente lavoro è stato suddiviso in tre capitoli principali, ciascuno dei quali affronta nel dettaglio una tematica specifica.

Il PRIMO CAPITOLO, fornisce una panoramica generale sull’evoluzione delle teorie della traduzione nel mondo occidentale. Dalle prime riflessioni sulla querelle tra traduzione letterale e traduzione libera, che ha condizionato per secoli lo studio di questa disciplina, si arriva a considerare le prime vere e proprie teorie "scientifiche” della traduzione negli anni ‘60. A partire da questo momento, infatti, lo studio della Traduttologia ha assunto un carattere più sistematico e si è articolata in tre rami principali: gli studi teorici, descrittivi e applicati. Nell’ultimo ventennio del XX secolo, infine, si assiste ad un vero boom dei Translation Studies, con l’allargamento delle riflessioni teoriche a modelli interdisciplinari integrati.

Nel SECONDO CAPITOLO, l’attenzione si focalizza sul particolare ambito della traduzione audiovisiva, proponendo una breve introduzione sul passaggio dal cinema muto a quello sonoro, con gli inevitabili problemi dovuti a questa innovazione. Una volta illustrate le diverse metodologie di traduzione impiegate per trasferire gli elementi linguistici del testo filmico, ci concentreremo sulla pratica del doppiaggio, analizzandone gli attori, le fasi tecniche, i vincoli e le problematiche
specifiche. Nella parte conclusiva del capitolo si presenterà anche l’attuale condizione del mercato degli audiovisivi e si offrirà una personale valutazione sul dibattito “doppiare o sottotitolare” che coinvolge studiosi e critici della traduzione.

Il TERZO CAPITOLO, infine, rappresenta il nucleo di questo lavoro. A seguito di una contestualizzazione relativa al regista e all’opera cinematografica scelta, Los abrazos rotos, si introdurrà l’analisi linguistica pratica, in una logica contrastiva tra spagnolo e italiano. Prenderemo in esame le tecniche comunemente impiegate dai traduttori, supportandole con esempi tratti dal corpus di analisi; successivamente si evidenzieranno le difficoltà, i problemi e gli errori più ricorrenti nell’ambito della traduzione tra le due lingue, soffermandoci in modo particolare sulle caratteristiche del linguaggio colloquiale e gergale all’interno della pellicola.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
I PREMESSA Whatever its causes, the multilingual condition invites or compels a certain percentage of mankind to speak more than one language. It also means that the exchanges of information, of verbalized messages on which history and the life of society depend, are in very large part interlingual. They demand translation. The polyglot situation and the requirements which follow from it depend totally on the fact that the human mind has the capacity to learn and to house more than one tongue. There is nothing obvious, nothing organically necessitated about this capacity. It is a startling and complex attribute. - George Steiner, 1975 - Proprio come per George Steiner, il mistero e la complessità della varietà linguistica umana hanno sempre esercitato un grande fascino anche su di me, tanto da spingermi a intraprendere un percorso formativo che potesse ampliare le mie conoscenze in questo campo e che mi permettesse di portare avanti in maniera più consapevole e concreta questa passione. Da questo particolare interesse è poi nato il desiderio di capire come i codici linguistici che noi usiamo e la loro evoluzione nel tempo siano strettamente legati alla nostra cultura, al modo in cui percepiamo la realtà e la rappresentiamo, per mezzo delle parole. Soprattutto nel mondo odierno, dominato dalle spinte alla globalizzazione e alla comunicazione tra paesi con culture e lingue differenti, spesso molto lontane tra loro, è più che mai importante la conoscenza e la comprensione reciproca: in questo contesto, la traduzione si pone, quindi, ancora una volta, come risorsa imprescindibile e necessità fondamentale. Numerose, negli ultimi anni, sono state le ricerche dedicate a questo tema di studio vasto e complesso, dalle origini assai lontane nel tempo. Fin dall’antichità, infatti, studiosi e filosofi hanno spesso rivolto la loro attenzione verso questa disciplina del campo della linguistica, che ha subìto, come osserveremo nel corso

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

los abrazos rotos
traduzione filmica
traduzione
adattamento
testo filmico
almodóvar
doppiaggio
copione
teoria della traduzione

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi