Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le nuove frontiere del vertical branding: il caso Tutto Coop Solo Food

La tesi analizza le possibili evoluzioni del vertical branding nel largo consumo attraverso lo studio di un nuovo punto vendita denominato Tutto Coop Solo Food. Il nuovo format distributivo sperimentale è stato aperto a Parma il 9 ottobre 2010 e la sua peculiarità è rappresentata dal fatto che l'assortimento alimentare è composto solamente da prodotti di tutte le linee dalla private label Coop.
La tesi si suddivide in tre parti: la prima, nella quale è affrontato il tema dell'innovazione nel retailing e della private label, la seconda, in cui è stato tracciato il profilo del format analizzando tutte le leve di retail mix utilizzate (assortimento, prezzo, merchandising, comunicazione) ed infine la terza parte, nella quale sono state approfondite le dimensioni (cognitive e comportamentali) del cliente del punto vendita.
Mentre nella prima parte sono stati utilizzate informazioni disponibili, nella seconda e nella terza parte (che rappresentano le parti di ricerca) sono state utilizzate prevalentemente informazioni ricostruite mediante: osservazione diretta e l'utilizzo di questionario.

Mostra/Nascondi contenuto.
! 3! Introduzione& ! ! Il!9!ottobre!2010!Coop! Consumatori! Nordest!ha! inaugurato!a!Parma! il!punto! vendita! “Tutto! Coop! Solo! Food”,! un! nuovo! concept! store! caratterizzato! da! un! assortimento!composto!da!prodotti! alimentari!esclusivamente!a!marchio!Coop!ed! un!reparto!beverage!con!le!più!note!marche!industriali.! E’!il!primo!store!in!Italia,!sia!tra!i!punti!vendita!C oop! sia!tra!tutti!quelli!presenti!sul! mercato,!a!trattare!esclusivamente!tutte!le!linee! della!propria!private!label !in! ambito!food.! Gli!obiettivi !che!mi!prefiggo!di!raggiunge re!con!questa!tesi!sono!essenzialmente! due.!! Il!primo!è!tracciare! un!profilo!del!format,!attraverso!l’analisi!della!localizzazione!e! di! tutte! le! leve! di! retail! marketing! (assortimento,! pricing,! merchandising! e! comunicazione),!al!fine!di! evidenziare!gli!elementi!di!innovazione!dello!store.! ! Il!secondo!è!studiare!il!cliente!di!questo!punto!vendita!sotto! due!dimensioni:!quella! comportamentale! (focalizzando! l’attenzione! su :!il! livello! di! fedeltà,! il! grado! di! pianificazione!degli!acquist i,! l’integrazione!degli!acquisti,! il!fabbisogno!di!spesa! soddisfatto)!e!quella!cognitiva!(indagando:!la! soddisfazione!compless iva!e!specifica! di!ogni!attributo!del!servizio!commerciale,! la!percezione!di!convenienza! del!punto! vendita!e!di!qualità!dell’assortimento).! La!tesi!è!formata!da!due!parti.!! Nella! prima! parte! è! introdotto! l’argomento! dell’innovazione! nel! retailing! evidenziando!le!peculiarità!che!caratterizzano !la!distribuzione!e!quali!sono!i!driver! che!portano!innovazione.!Successivamente!è!analizzato!lo!sviluppo!della!private! label!mostrando!gli!obiettivi!perseguiti!dal!retailer!con!la!sua!implementazione,!le! caratteristiche!ambientali!ne!favoriscono!la!diffusione,!il!suo!ciclo!di!vita!e!le!varie! tipologie! di! private! label! esistenti! ed! infine! le! politiche! di! pricing! che! la! caratterizzano. ! La!seconda!parte!è!quella!di!ricerca,!riguardante !il!profilo!del!punto!vendita!e!le! valutazioni!sul!consumatore.!

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Giatti Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2153 click dal 16/12/2011.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.