Skip to content

Traduzione di ''At the Back of the North Wind'' di George MacDonald

Informazioni tesi

  Autore: Sabrina Discacciati
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2009-10
  Università: Alma Universitas Umanitaria - Milano
  Facoltà: Mediazione Linguistica
  Corso: Scienze della mediazione linguistica
  Relatore: Gianfranco Porcelli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 245

Per caso, navigando in Internet, mi é capitato di imbattermi in George MacDonald, autore scozzese vissuto nel 1800, a me totalmente sconosciuto e comunque poco noto ai più. Il romanzo, scritto nel 1871, racconta la storia di Diamond, un ragazzino molto maturo che vive con i genitori, una sorellina ed un fratellino. Una notte Vento del Nord, che ha l'aspetto una splendida donna dai lunghissimi capelli, lo porta con sé a visitare il mondo. A questa notte ne seguono tante altre, durante le quali Diamond viaggia anche oltre il reale, arrivando alla casa di Vento del Nord, luogo paradisiaco che non sembra appartenere a questo mondo. Parenti ed amici pensano che Diamond non sia perfettamente normale, e lo chiamano "il bimbo di Dio". L'autore sottolinea che questo bambino ha qualcosa in più rispetto agli altri, quella genialità che lo rende incomprensibile a chi gli sta intorno. I suoi pensieri e le sue meditazioni metafisiche sono di un livello così alto che trascendono la vita ordinaria così come gli altri la conoscono. Diamond troverà tutte le risposte quando, alla fine del romanzo, morirà per andare davvero nella casa del vento del nord. Mi ha incuriosito questo romanzo, perché il bambino che lo legge apprezzerà la storia di un coetaneo che vive la splendida avventura di volare con il vento del nord e che scopre le meraviglie del mondo, mentre trova l’amicizia. Le minuziose descrizioni di luoghi e persone, i dialoghi tra Diamond e Vento del Nord, le filastrocche che il ragazzo inventa per gli altri, catturano l’attenzione dei giovani lettori che hanno la sensazione di vivere essi stessi in una fiaba. L’adulto, invece, leggerà tra le molte metafore la curiosità di una persona che vuole sapere, l’eterna ricerca della verità e della fede, il desiderio di comprendere il mistero della morte e dell’aldilà. Ho scelto di tradurre determinati capitoli, perché mi sono sembrati particolarmente significativi per inquadrare i diversi aspetti del romanzo, sia per quanto riguarda la trama che per quanto concerne i caratteri dei personaggi. Ho voluto con i primi capitoli (1 - 2 - 4 - 6) inquadrare la storia ed il personaggio principale, Diamond, con i suoi primi approcci con Vento del Nord. Questa figura femminile viene meglio descritta nei capitoli 9 - 10 - 11, nei quali viene riportato anche il viaggio di Diamond nella casa di Vento del Nord ed il suo ritorno alla casa dei genitori. Per quanto riguarda il capitolo 33, non ha una particolare valenza da un punto di vista della continuità della storia, ma contiene una filastrocca in rima che ho trovato interessante tradurre, riportandola in rima anche in italiano. Gli ultimi capitoli (37 - 38), infine, riportano l'epilogo della storia.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
6 Prefazione Per caso, navigando in Internet, mi é capitato di imbattermi in George MacDonald, autore scozzese vissuto nel 1800, a me totalmente sconosciuto e comunque poco noto ai più. George MacDonald nacque a Huntley nell'Aberdeenshire il 10 dicembre 1824 da George MacDonald e Helen MacKay. Il padre, agricoltore, discendeva dai MacDonald di Glen Coe che avevano subito il massacro del 1692. Conseguì le lauree in chimica e filosofia naturale presso l'Università di Aberdeen nel 1840 e nel 1844. Successivamente si recò a Londra per tre anni di lezioni con un precettore e studiò all'Independent College di Highbury per diventare ministro Congregazionalista. La Chiesa Congregazionalista gli lasciò una forte impronta Calvinista.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

fiaba
metafore
fede
verità
diamond
meraviglie
vento del nord
metafisiche

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi