Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'impresa dominante: nascita e sviluppo della Coca-Cola Company

La competitività rappresenta il nuovo obiettivo delle imprese del terzo millennio. essere competitivi significa saper sviluppare e difendere un fattore critico di successo in un emrcato. In molti settori industriali esiste un'impresa riconosciuta come leader di mercato. Le altre imprese lo riconoscono e costituisce un punto di riferimento per i concorrenti da sfidare, imitare o evitare. L'impresa dominante vuole mantenere la sua posizione adottattando diverse strategie. Nel mio caso ho analizzato le strategie sviluppate da Coca-Cola che le hanno permesso di diventare l'azienda leader nel mercato e con maggior successo al mondo.

Mostra/Nascondi contenuto.
L’impresa dominante: nascita e sviluppo della Coca-Cola Company Fuscio Francesca 062850 1 INTRODUZIONE La competitività rappresenta il nuovo obiettivo delle imprese del terzo millennio, che operano in mercati spesso saturi, difficili e con concorrenza crescente. Essere competitivi significa saper sviluppare e difendere un fattore critico di successo in un mercato, ed è quindi una delle principali determinanti del successo d’impresa. In molti settori industriali esiste un’impresa riconosciuta come leader di mercato. Questa impresa dispone della quota di mercato piø vasta e in genere precede le altre nelle variazioni di prezzo, nell’introduzione di nuovi prodotti, nella copertura distributiva, nell’intensità promozionale. Il leader può essere o non essere ammirato e rispettato, ma le altre imprese ne riconoscono la supremazia e costituisce un punto di riferimento per i concorrenti, un’impresa da sfidare, imitare o evitare. A meno che l’impresa dominante possieda un monopolio legale, la sua vita non è del tutto semplice. Essa deve mantenere una vigilanza costante perchØ le altre imprese concorrenti continueranno sempre a sfidare i punti forti e a tentare di trarre vantaggio dalle sue debolezze. L’impresa dominante vuole mantenere la sua pozione e questo richiede diverse azioni: in primo luogo bisogna far crescere la domanda globale; in secondo luogo, la quota di mercato va protetta con azioni offensive e difensive. Da questi motivi è nato l’interesse di analizzare piø da vicino il caso della Coca- Cola Company. Da oltre un secolo disseta milioni di persone in tutto il mondo, opera in oltre 200 paesi e detiene i diritti di oltre 350 brand del settore beverage tra cui il brand di maggiore valore del pianeta: Coca Cola. Come è riuscita la Coca-Cola Company a diventare l’azienda leader del suo mercato e forse l’azienda con maggiore successo al mondo? Lo scopo di questo lavoro è proprio quello di analizzare le strategie vincenti adottate dall’impresa Coca-Cola Company che le hanno permesso di raggiungere una quota di mercato così alta e le hanno permesso di diventare un marchio e un simbolo conosciuto in tutto il mondo. Lo studio effettuato si compone di due parti.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Francesca Fuscio Contatta »

Composta da 37 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4849 click dal 05/01/2012.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.