Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’e-book nel mondo scuola. Prospettive di innovazione con il libro digitale.

Protagonista di questa tesi è l'ebook, inserito nel contesto della scuola e analizzato nelle sue relazioni con la didattica e l'editoria.
Potrebbe il libro digitale rivelarsi uno strumento utile per l'innovazione e il miglioramento di questi due mondi? Potrebbe innescare, insieme ad altri dispositivi digitali come la LIM (la lavagna interattiva multimediale) un nuovo modo di insegnare e di diffondere la cultura?
La trattazione analizza le potenzialità e le criticità dell'ebook e di altri supporti digitali nella didattica, le precondizioni della loro esistenza e utilità.
Seguono la presentazione degli obblighi introdotti dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) in materia di adozioni scolastiche, dei dati relativi al panorama nazionale, agli indici di lettura e quelli relativi al panorama editoriale europeo e internazionale.
Si conclude con le sperimentazioni già avviate a livello locale e nazionale nell'ambito della nuova didattica multimediale e con l'esempio di una casa editrice, la Zanichelli, in merito alla produzione di ebook e libri misti per le scuole.

Mostra/Nascondi contenuto.
9 Introduzione Due sono i poli di questa tesi. Il primo è l’editoria scolastica che con la nuova normativa ministeriale e la diffusione del digitale è costretta a reinventarsi per sopravvivere; l’altro è la scuola che con la società in continuo cambiamento, anche da un punto di vista tecnologico, fatica a mantenere un ruolo pregnante nella formazione dei giovani e nella diffusione della lettura. In questo contesto, l’e-book potrebbe ritagliarsi un posto di rilievo? Potrebbe rivelarsi uno strumento capace di incidere in modo positivo e innovativo nel panorama delineato? Potrebbe creare i presupposti per un rinnovamento di portata generale? Queste sono le domande che hanno dato vita al lavoro che segue. La trattazione definisce in primo luogo i confini entro cui collocare il potenziale intervento dell’e-book contestualmente al settore scolastico. Sono stati pertanto analizzati singolarmente i tre attori principali, l’editoria

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Stefania Lovaglio Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3822 click dal 20/06/2012.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.