Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Musica Filmica Narrativa - Il rapporto tra musica e immagine nella trilogia del dollaro di Sergio Leone

Questa tesi si propone ad analizzare il rapporto tra musica e immagine nella trilogia del dollaro di Sergio Leone. La trilogia del dollaro rappresenta un'importante innovazione linguistica riguardante l'universo filmico rappresentativo del western sia tramite immagine che tramite suono e montaggio. In tal modo, la collaborazione di Ennio Morricone con Sergio Leone e il loro linguaggio - che acquisisce forma al lungo dei tre film - è radice di queste innovazioni linguistiche. Tutto si presenta come finzione, rinforzando l'idea di cinema come spettacolo, come racconto significante, tanto cara per Leone. Ogni elemento ha una sua ragione di esistere e questo include la musica, che è fortemente collegata al racconto.
Per analizzare come si forma questo linguaggio - ormai diventato il loro contributo al cinema mondiale -, questo lavoro prenderà ognuno dei tre film: Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più e Il Buono, il Brutto, il Cattivo, in ordine cronologico, apportando un'analisi attraverso alcuni commenti musicali rappresentativi di questo linguaggio.
A questo scopo, ogni analisi viene divisa in commenti musicali, che riguardano delle sequenze specifiche di ogni film. I commenti, anche se seguono un ordine cronologico dentro il racconto filmico, non esauriscono tutti i commenti musicali dei film.
Gli esempi musicali utilizzati vengono accompagnate dalle loro corrispettive fonti. La maggior parte di questi, però, è stata scritta per questa tesi, da João Tavares Filho, vista la difficoltà di trovare queste partiture nelle sue scritture originali. Le fonti vengono evidenziate dalle iniziale degli arrangiatori quando usati gli esempi.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Questa tesi si propone ad analizzare il rapporto tra musica e immagine nella trilogia del dollaro di Sergio Leone. La trilogia del dollaro rappresenta un'importante innovazione linguistica riguardante l'universo filmico rappresentativo del western sia tramite immagine che tramite suono e montaggio. In tal modo, la collaborazione di Ennio Morricone con Sergio Leone e il loro linguaggio - che acquisisce forma al lungo dei tre film - è radice di queste innovazioni linguistiche. Tutto si presenta come finzione, rinforzando l'idea di cinema come spettacolo, come racconto significante, tanto cara per Leone. Ogni elemento ha una sua ragione di esistere e questo include la musica, che è fortemente collegata al racconto. Per analizzare come si forma questo linguaggio - ormai diventato il loro contributo al cinema mondiale - , questo lavoro prenderà ognuno dei tre film: Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più e Il Buono, il Brutto, il Cattivo, in ordine cronologico, apportando un'analisi attraverso alcuni commenti musicali rappresentativi di questo linguaggio. A questo scopo, ogni analisi viene divisa in commenti musicali, che riguardano delle sequenze specifiche di ogni film. I commenti, anche se seguono un ordine cronologico dentro il racconto filmico, non esauriscono tutti i commenti musicali dei film. Gli esempi musicali utilizzati vengono accompagnate dalle loro corrispettive fonti. La maggior parte di questi, però, è stata scritta per questa tesi, da João Tavares Filho, vista la difficoltà di trovare queste partiture nelle sue scritture originali. Le fonti vengono evidenziate dalle iniziale degli arrangiatori quando usati gli esempi.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Marina La Rocca Coser Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1877 click dal 15/11/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.