Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I benefici delle attività fitness nell'età adulta

È stato preso in considerazione un campione di 10 soggetti, clienti di un Centro Fitness.
Il gruppo di lavoro è composto da 5 uomini e 5 donne, di età compresa tra i 35 e i 40 anni, con un buon tenore di vita, lavoro sedentario, alcuni con un passato sportivo di livello amatoriale, con obiettivi dimagranti e di tonificazione muscolare.
I soggetti sono stati sottoposti, dal 15 Gennaio al 31 Maggio, a praticare una serie di attività fitness.
Il lavoro è stato svolto in forma individualizzata, e sono stati valutati effettivamente quali adattamenti fisiologici si sono verificati con la pratica costante di un’attività fisica, svolta con una media di 3 sedute settimanali della durata di un’ora circa.
Per il rispetto della privacy ai soggetti è stato assegnato il cognome fittizio ROSSI, mentre sono reali il nome l’età e le caratteristiche fisiche.
Con l’ausilio di medici che lavorano per il centro sono stati esguiti dei rilevamenti della pressione sanguina e delle pliche cutanee di grasso.
Lo staff tecnico, del quale faccio parte, si è occupato di rilevare le misure delle circonferenze, di insegnare al cliente a rilevare il battito cardiaco a riposo, di calcolare le frequenze cardiache allenanti, ed ha, inoltre, eseguito la valutazione della mobilità articolare, ed il fit-check.
Pertanto sono stati riempiti i moduli informativi e i grafici del progresso di allenamento.
Eseguite tutte le valutazioni sono stati definiti gli obiettivi e sono stati elaborati i programmi di allenamento idonei per ogni soggetto.
Si è potuto verificare che la maggior parte di loro ha ottenuto dei risultati sugli obiettivi pianificati.
In comune soggetti intervistati hanno dichiarato di sentirsi più forti, di possedere una migliore mobilità articolare, di sentirsi più sciolti e coordinati, di sentirsi pronti e scattanti nei gesti abituali della vita quotidiana, avvertono meno dolori lombari, hanno migliorato il rapporto con il cibo, imparando a controllare la fame nervosa, riuscendo a dormire e riposare meglio.
Hanno dichiarato: “Praticare attività di fitness ti da uno stile di vita vincente, ti rende forte e sicuro, ti fa ritrovare la capacità di metterti in discussione, si parte per far star bene il fisico per arrivare a far star bene la mente”.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE I PARTE SCIENTIFICO-CULTURALE In principio era la Ginnastica, col passare del tempo abbiamo assistito ad un'evoluzione globale del modo di intendere e di fare attività fisica, oggi si parla di Fitness. La parola Fitness è una delle più utilizzate nel campo dell'attività fisica e del benessere, ma cosa significa precisamente? È una di quelle brevi parole inglesi che racchiudono intere frasi in italiano: Fitness è la buona forma fisica nella sua globalità, il benessere psicofisico che deriva da uno stile di vita costruttivo nei confronti del corpo e delle sue esigenze; è un insieme di abitudini che fanno parte della vita di tutti i giorni e che ci consentono di raggiungere un'armonia globale, di acquistare più forza, più energia. Il Fitness parte dalla conoscenza del proprio corpo e da obiettivi precisi da raggiungere, dall'utilizzo di attrezzature e macchinari specifici ad un'infinità di tecniche d'allenamento che utilizzano attrezzature sempre più innovative, macchinari specifici e scientifici. Il Fitness è, ormai, non più e non solo calorie bruciate, massa muscolare, ma un vero e proprio stile di vita scelto da milioni e milioni di persone in ogni continente. Questo moderno ed attuale stile di vita, che riguarda anche i bambini e gli anziani, si identifica nel concetto di qualità della vita stessa, al cui miglioramento la pratica motoria/sportiva contribuisce in misura significativa.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Guido Colizza Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8778 click dal 15/02/2013.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.