Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La ''partita'' della comunicazione. Imprese sportive e media

La tesi vuole fare un excursus dell'effetto che l'evoluzione tecnologica ha provocato al modo di fare comunicazione nel mondo del calcio. I mezzi di comunicazione classici sono oggi affiancati dai new media che, grazie al loro essere "always on", tengono i tifosi costantemente aggiornati a prescindere dal luogo in cui essi si trovano. Avvalendomi del caso specifico della Reggina Calcio, squadra che attualmente milita nel campionato di serie B, ho approfondito i diversi campi discussi genericamente nel corso della tesi dando loro una certa concretezza.

Mostra/Nascondi contenuto.
9 Introduzione Questo elaborato pone al centro dell’attenzione due temi che mi stanno molto a cuore: la comunicazione ed il calcio. Sin da piccola, la mia famiglia mi ha “etichettata” come la bimba dalla grande favella, cosa che ancora a 24 anni mi accompagna nei giorni. La curiosità che ogni bambino ha insita dentro di sé quando va alla scoperta del mondo circostante, non mi ha mai abbandonata. Ogni momento è perfetto per scoprire cose nuove e rimanere aggiornata. Oggi, la globalizzazione e l’introduzione delle nuove tecnologie, hanno dato vita a innumerevoli modi per comunicare e “trasportare” l’informazione. Non è più necessario acquistare un’edizione cartacea per leggere cosa accade nel mondo, né rimanere nelle quattro mura di casa per ascoltare cosa dice il TG, né attendere che la radio trasmetta tra una nota musicale e l’altra il notiziario flash. Internet, la posta elettronica, i social network, la pay-tv, il digitale terrestre, gli smartphone, le app, permettono al singolo di essere costantemente in contatto col mondo intero senza doversi preoccupare delle barriere spazio- temporali. Questo cambiamento tecnologico ha contribuito alla creazione di quello che Castells ha definito lo spazio dei flussi e il tempo senza tempo,

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Daniela Scaramuzzino Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 921 click dal 24/10/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.