Skip to content

Cambi semantici del lessico della frutta nei vari paesi ispanofoni

Informazioni tesi

  Autore: Luca Gilberto Villani
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2010-11
  Università: Università degli Studi Gabriele D'Annunzio di Chieti e Pescara
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Mediazione linguistica e comunicazione interculturale (L12)
  Relatore: Corinne Del Re
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 86

Questo elaborato si propone di offrire una panoramica sui cambiamenti di significato che, nei diversi Paesi ispanofoni, soffrono determinati vocaboli facenti parte del campo lessicale della frutta e di fornire una spiegazione delle cause di questo fenomeno attraverso un’analisi contrastiva delle diverse fonti di riferimento.
Scelta una lista di termini reperita all’interno di alcune pubblicazioni utili ad apprendenti della lingua spagnola, alcune parole di questa sono state ricercate in diversi dizionari, ognuno dei quali si proponeva per un tipo di consultazione differente, in modo da poter stabilire una comparazione delle occorrenze trovate.
Per rinvenire esempi d’uso di determinate accezioni in differenti Paesi, da parte di differenti fasce della popolazione, mediante l’uso di diversi mezzi di comunicazione, scritti ed orali ed in relazione con il livello di formalità ed il contesto considerati, ci si è avvalsi della consultazione di corpora linguistici diacronici, con la finalità aggiuntiva di risalire alla motivazione di determinati neologismi semantici, e sincronici.
Per la seguente ricerca dal campo lessicale della frutta si è scelto di escludere la frutta secca (campo lessicale a sé stante) e alcuni frutti rari/esotici di cui c’era ben poco materiale a disposizione per poter svolgere una comparazione degna di nota. Inoltre, si è deciso di non considerare alcuni vocaboli che, più che essere associati a frutti, hanno maggiormente a che vedere con il campo lessicale degli ortaggi.
Alcuni fenomeni semantico-lessicali tendono a ripetersi in diversi termini. Ad esempio non sono rari i casi di sinonimia nei quali un frutto è chiamato in maniera diversa a seconda della nazione sudamericana di riferimento. Molto spesso i termini appartenenti al campo lessicale della frutta tendono ad assumere la funzione di aggettivi qualificativi o a prendere il significato di oggetti o parti del corpo simili per forma al frutto da cui deriva il neologismo semantico.
Indubbiamente l’impiego più vasto di questi neologismi semantici avviene a livello popolare ma, non di rado, anche il linguaggio colto ne subisce l’influenza, fino a portare talvolta alla standardizzazione di una determinata accezione che inizia a prescindere dal contesto nel quale viene utilizzata.
Nell’osservazione di questi fenomeni, è saltato all’occhio l’uso di vocaboli che in Spagna identificano frutta per fare riferimento ad organi sessuali. Accade che queste parole si trasformino in complimenti, ossia acquisiscano un valore positivo, o in veri e propri insulti.
Non sono da trascurare le locuzioni o collocations che si formano a partire da suddetti lemmi. Tra questi è possibile trovare modi di dire, proverbi, espressioni sarcastiche o di disappunto, di stupore o sorpresa. Per ultimo, ma non di importanza, è da osservare i casi in cui i termini della frutta fungono da eufemismo o da riferimento indiretto a termini tipici del campo semantico della delinquenza, della droga e via dicendo.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 Premessa Scelta dell’ambito e limitazione della ricerca Inizialmente, l’impostazione di questa tesi intendeva focalizzarsi sulla comparazione tra i differenti standard della lingua spagnola e piø precisamente mettere a confronto il doppiaggio in castigliano e il doppiaggio in messicano del film Disney ‘La Sirenita’. Poi, però, questa idea fu abbandonata in quanto per svilupparla sarebbero state necessarie conoscenze molto approfondite di fonetica e fonologia, così ci si orientò sulla comparazione di lessico appartenente a diverse aree geografiche panispaniche, puntando l’attenzione ai cambi semantici relativi ad alcuni termini e alla formazione di alcuni neologismi semantici in determinati Paesi. Come primo campo lessicale da analizzare si scelse quello della musica ma questa opzione fu presto abbandonata a causa della mancanza di sufficiente materiale rilevante a riguardo. Successivamente ci si orientò verso il lessico della vita quotidiana per il quale ci sarebbe stato l’imbarazzo della scelta riguardo alle fonti documentarie a cui attingere. Proprio per la vastità del campo si decise di circoscrivere la ricerca a fonti affidabili e che garantissero un buon livello di imparzialità, senza declassare alcune varietà di spagnolo o enfatizzarne altre. Inizialmente il campo lessicale considerato riguardava la casa, poi i trasporti infine si è optato per quello relativo al cibo. La ricerca da effettuare era potenzialmente interminabile ed occorreva definire campi ben delimitati. Dopo aver vagliato varie possibilità, si puntò sul campo lessicale della frutta.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

lingua spagnola
neologismi
lessicografia
americanismi
frutta
linguistica dei corpora
lessicologia
linguistica ispanica
cambi semantici
traduzione lingua spagnola

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi