Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecniche, strumenti e strategie per il Web Marketing: il caso Alenis Italia S.r.l

Obiettivo di questo lavoro di tesi è descrivere, attraverso l’indagine del caso di Alenis Italia Srl, le opportunità che il Web, un luogo sempre più centrale e ricco di opportunità, offre ad una azienda di piccole-medie dimensioni come mezzo di promozione e crescita.
I primi capitoli apportano una componente teorica generale circa le evoluzioni ed i nuovi paradigmi di marketing portati dall'avvento del Web come mezzo comunicativo. A questo scopo vengono descritte le principali differenze strategiche, gestionali ed organizzative che il Marketing su Internet presenta rispetto al Marketing Tradizionale. Si è tentato di comprendere che cosa fosse il Web Marketing considerato che la grande quantità di informazioni presenti sul web riportano definizioni molto imprecise e dispersive. Questo termine in Italia è entrato nel linguaggio comune per denominare tutte le attività di marketing che si svolgono in Internet tanto che nel ricercare una definizione di Internet Marketing sul motore di ricerca Google i risultati proposti rimandano esclusivamente alla definizione di Web Marketing.
La seconda sezione ha l'obiettivo di tracciare le tappe evolutive dalla disciplina nel tentativo di interpretare il contesto attuale, nel quale un nuovo approccio di utilizzo del Web ha liberato le potenzialità della rete sia in termini di comunicazione che di business.
Il terzo capitolo fornisce una panoramica non esaustiva di alcuni dei principali strumenti di promozione on-line disponibili oggigiorno alle aziende, cosi come le più importanti e diffuse tecniche di Marketing sulla Rete. Quest'analisi oltre a soffermarsi sugli strumenti e sulle tecniche di promozione on-line che potenziano i benefici che un buon sito web apporta all’immagine aziendale (blog, social network, pubbliche relazioni, word of mouse) si è rivolta soprattutto ai motori di ricerca, strumenti dotati di un approccio comunicativo differente rispetto agli altri strumenti di comunicazione online poichè non invasivo e coerente con gli interessi del navigatore.
Nella parte conclusiva del terzo capitolo ci si è soffermati infine sui sistemi di misurazione delle performance online. Strumenti come Web Analytics risultano oggigiorno indispensabili per l'implementazione di una strategia di marketing online perchè consente ad ogni azienda di ottimizzare l'utilizzo dei propri asset sul web.
La parte teorica infine lascia spazio al caso Alenis Italia Srl, sezione dell'elaborato che vede lo sviluppo di un piano di web marketing per l’azienda che ne interpretasse le necessità e desse una direzione strategica unificata alle azioni di marketing implementate. Il caso si apre con uno studio approfondito dell'azienda e delle motivazioni che l'hanno spinta ad investire nel web per poi seguire con un attento studio della struttura aziendale, del brand e del mercato di riferimento in cui opera.
Illustrata la web strategy nelle sue fasi principali, si procede allo studio degli obiettivi del web marketing plan, con conseguente programmazione delle tempistiche per la realizzazione del progetto. La fase operativa verrà seguita da alcune osservazioni in merito ai benefici che le azioni intraprese hanno avuto sul sito web rispetto alle relative metriche ritenute rilevanti per l'azienda.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione prodotto online, altre addirittura nascono direttamente in rete, sfidando le leggi distributive . A I h g . L ’ g è f ’ g g f ’ le dallo stage svolto nel dipartimento di k g ’ . L ’ è ’ g A I h f f -medie dimensioni come mezz . L g g g ’ g k g f ’ strategie ’ “ 4 ” k g . Il tema affrontato è un argomento in continua evoluzione, quindi per capire al meglio le tematiche affrontate oltre alla consultazione di vari testi di riferimento, italiani e str ’ stato necessario reperire molte informazioni direttamente dal web. In particolare sono stati consultati articoli on-line e siti web di settore quali: Woorank.com, Emarketer.com, Berginsight.com, Searchmetrics.com, Performics.com, Compete.com, Davechaffey.com, Comscore.com, Radarnetworks.com ecc. Altre informazioni, invece, sono state ricavate dalla lettura di paper scientifici e quotidiani specializzati, quali: Business 2.0, Harvard Business Review, International Journal of Business and management, The Journal of Marketing, The Information Society, International Journal of Innovation, International Journal of Business and Social Science, The Financial Time ed Il Sole 24 Ore. La consultazione di queste fonti ha permesso ’ g ed ha fornito supporto allo svolgimento operativo quotidiano delle mansioni assegnatemi ’ f f k g ’ . I g sin da subito nei progetti aziendali ha favorito in tempi molto rapidi ’ ne di un piano di marketing in rete che interpretasse le necessità dell'azienda e desse una direzione strategica unificata alle azioni di marketing implementate. g è h i primi capitoli apportino una componente teorica generale circa le evoluzioni ed i nuovi paradigmi di marketing portati dall'avvento del Web come mezzo comunicativo. In particolare, si è voluto porre in primo piano come la rivoluzione dei modelli di comunicazione guidata da Internet, abbia influenzato in modo determinante i nuovi approcci di marketing implementati dalle aziende che operano nell'odierna Web Economy.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Federico Fioravanti Contatta »

 

Questa tesi ha raggiunto 2184 click dal 09/02/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.