Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La crisi economica del calcio. Modelli organizzativi e politiche di gestione dei settori giovanili

Il titolo di questa tesi è “La crisi economica del calcio. Modelli organizzativi e politiche di gestione dei settori giovanili”, infatti, andrò ad analizzare come, tramite una gestione efficiente e attraverso modelli organizzativi validi, il calcio possa uscire dalla crisi che ormai da anni lo pervade, mediante l’efficiente utilizzo e il potenziamento dei propri settori giovanili.

Questa trattazione, inizialmente, metterà in risalto, qual’ è la situazione economica attuale del calcio italiano e quali ne possono essere le cause, in secondo luogo, illustrerà i caratteri generali e specifici dei settori giovanili, ovvero, le politiche di gestione, la struttura, l’organizzazione, le risorse, il personale, gli investimenti, ecc.
Poi, attraverso l’esposizione della disciplina prettamente economica riguardante il controllo di gestione e l’organizzazione aziendale, si arriverà a trattare due casi specifici di settori giovanili, che ho deciso di approfondire, con il valore aggiunto delle esperienze personali che ho fatto all’interno di entrambe le società e che mi sono risultate molto utili ed efficaci alla stesura della tesi, stiamo parlando dell’analisi dettagliata dei settori giovanili di: Udinese Calcio e Barcelona Club de Futbol.

Una volta arrivato a questo punto, mi sono chiesto, perché non provare ad integrare le competenze maturate in ambito universitario e le conoscenze che sono riuscito ad ottenere da questo studio e dalle due esperienze personali che ho avuto in Udinese Calcio e Barcelona F.C., ho allora deciso di impegnarmi ancora di più per provare ad ideare un modello di organizzazione e una strategia di gestione per i settori giovanili, con la speranza che questo possa essere un modello valido e che le società possano prenderne spunto per provare a riflettere sull’importanza che dobbiamo dare alle risorse che già risiedono all’interno delle società.

Il quesito di ricerca di questa tesi: la valorizzazione dei settori giovanili (cioè delle risorse interne alla società), attraverso modelli di gestione e di organizzazione efficienti, rappresenta, per le società professionistiche e non, una valida possibilità di uscita della crisi economica?

Mostra/Nascondi contenuto.
  4   INTRODUZIONE       Introduzione  scelta     Economia  e  Sport.   Professione  e  Passione .   L’idea  di  questa  tesi  nasce  dal  connubio  tra  due  interessi  che  coinvolgono  a  pieno   la  mia  vita.  Da  un  lato,  l’Economia  che  non  ritengo  sia  solamente  una  disciplina   accademica,  ma  credo  proprio  rappresenti  una  forma  mentis;  infatti,  lo  studio  di   questa  mate ria,  che  spero  sarà  la  mia  professione,  mi  ha  insegnato  un  modo  di   pensare,  uno  stile  di  vita  e  di  comportamento  che  mi  saranno  utilissimi,  perché   inevitabilmente  tutto  ciò  si  rifle tte  nella  vita  di  ogni  giorno .  Dall’altro,  lo  sport,  il   Calcio,  una  passion e  indissolubile  che  mi  accompagna  da  quando  mio  padre  m i   portò  allo  stadio  all’età  di  otto   anni,  una  passione  sfrenata.     Questo  binomio,  per  me,  significa  moltissimo,  anche  perché  credo  che ,  analizzare   in  maniera  scientifica  le  proprie  passioni,  sia  il  mod o  più  efficace  per  ottenere  il   massimo  risultato.     Questa   tesi   quindi   rappresenta   un   modo   per   potermi   avvicinare   in   maniera   differente  e  più  approfondita  al  mondo  del  calcio,  analizzandolo,  studiandolo  e   capendolo  molto  più  in  profondità,  sia  negli  aspetti  positivi  che  nelle  difficoltà,   grazie  all’approccio  economico  e  gestionale  che  ho  utilizzato  per  indagare  e  per   cercare  di  trovare  una  soluzione  alla  crisi  che,  ormai  da  qualche  anno,  affetta  il   calcio.     Con   questo   elaborato   sono   riuscito   ad   analizzare   il  calcio.  Analizzare.   Questa   introspezione   è   stata   possibile   grazie   alla   maturità   didattica   che   tre   anni   di   economia  sono  riusciti  a  darmi,  una  maturità  di  pensiero,  di  analisi  e  di  problem  

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Pierfilippo Tomei Contatta »

Composta da 71 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1257 click dal 27/08/2015.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.