Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le strategie di successo

Le strategie di successo nel settore dell'elettronica di consumo con riferimento al caso Apple.
Quali sono le strategie per avere successo in questo settore? Esiste una one best way?

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Il presente elaborato nacque da alcune riflessioni che feci leggendo la bibliografia di Steve Jobs, scritta da Walter Isaacson. Le domande che mi posi furono: i concorrenti di Apple che si trovano in crisi potrebbero risollevarsi utilizzando alcune strategie messe in atto dall’impresa di Cupertino? E se sì, perché non lo fanno? Solo le strategie perseguite da Apple permettono di avere successo nel settore dell’elettronica di consumo? Rispondere alle tre domande è diventato l’obiettivo di questa tesi. Apple opera in un settore ipercompetitivo, dominato dalle tecnologie e dalle innovazioni. L’impresa, nel corso degli anni, ha utilizzato una serie di strategie specifiche che le hanno permesso di diventare ciò che è oggi, ovvero una delle aziende che rappresentano l’emblema del successo a livello mondiale. Apple ha sempre avuto una moltitudine di concorrenti, tra questi Samsung, Dell, Blackerry Limited e Compaq. Alcuni di essi sono riusciti ad avere successo perseguendo strategie completamente diverse da Apple, è il caso di Dell. Altri stanno fallendo sebbene utilizzino alcune strategie sfruttate anche dall’azienda di Cupertino, è il caso di BlackBerry. Allo scopo di comprendere a fondo queste dinamiche, la tesi inizia con un primo capitolo in cui viene presentata un’approfondita rassegna teorica riguardante le principali strategie che utilizzano le imprese del settore in esame. Il secondo capitolo è composto da uno studio dettagliato sul caso Apple, in cui vengono spiegate approfonditamente le sue strategie e i motivi del successo, facendo riferimento al quadro teorico del primo capitolo. L’ultima parte dell’elaborato presenta le strategie di Samsung, Dell, BlackBerry Limited e Compaq. L’obiettivo è quello di confrontare le loro strategie con quelle di Apple per scoprire similitudini e differenze e, di conseguenza, le motivazioni delle rispettive performance. Analizzate le strategie delle quattro aziende, vengono tratte delle conclusioni riguardanti le domande guida che rappresentano l’obiettivo della tesi.

Laurea liv.I

Facoltà: Sociologia

Autore: Massimiliano Milani Contatta »

Composta da 94 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 940 click dal 30/11/2016.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.