Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’interpretazione per i media: criticità e strategie riparatorie

La presente Tesi di Laurea è sviluppata nell’ambito dell’interpretazione per i media e si pone come obiettivo quello di esaminare alcune situazioni che si sono rivelate particolarmente complesse da gestire o che presentano imprevisti di vario genere, allo scopo di analizzare il comportamento dell’interprete nonché le relative strategie che quest’ultimo utilizza per affrontare tali difficoltà.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione La flessibilità, l’artigianalità e l’imprevisto sono tre delle cose che dobbiamo imparare a gestire dal primo giorno della nostra professione. (Paolo Maria Noseda - interprete) La presente Tesi di Laurea è sviluppata nell’ambito dell’interpretazione per i media e si pone come obiettivo quello di esaminare alcune situazioni che si sono rivelate particolarmente complesse da gestire o che presentano imprevisti di vario genere, allo scopo di analizzare il comportamento dell’interprete nonchØ le relative strategie che quest’ultimo utilizza per affrontare tali difficoltà. Ai fini della mia analisi ho deciso di basarmi su dati reali, decidendo quindi di prendere in esame tre diverse situazioni mediate dall’interprete che hanno avuto luogo in contesti differenti. Il primo filmato è stato registrato durante la 69esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nel corso della cerimonia di consegna del Premio Persol al regista Michael Cimino per il restauro del suo film Heaven’s Gate. Il secondo filmato è stato girato durante la serata inaugurale della 58esima edizione del Taormina FilmFest, in occasione della consegna del Premio Città di Taormina al regista Michele Placido. Infine, il terzo e ultimo filmato riguarda una puntata della trasmissione televisiva Lo Show dei Record, durante la quale viene premiata la playmate piø anziana del mondo. Ognuno dei suddetti eventi si caratterizza per la presenza di alcuni imprevisti di diversa natura con i quali l’interprete deve confrontarsi, quali ad esempio una particolare posizione del microfono che comporta un’errata gestione dello spazio, un conduttore che non svolge al meglio la propria funzione di mediatore, un ospite particolarmente adirato che utilizza espressioni offensive, non lasciando alcuno spazio all’interpretazione oppure l’improvvisa decisione dell’ospite di esprimersi in una lingua diversa da quella concordata. Il primo capitolo illustra il tema della conversazione spettacolo: dopo una breve introduzione che presenta e analizza i tratti distintivi di questa tipologia di conversazione, si definiscono i due principali generi mediali (informazione e intrattenimento) e le varie tipologie di eventi esistenti, distinte in base ai livelli di

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Mediazione Linguistica e Culturale

Autore: Elisa Contigiani Contatta »

Composta da 116 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 46 click dal 29/11/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.