Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Da alcuni anni, ormai, l’Italia ha iniziato un processo per lo sviluppo tecnologico anche nell’ambito economico. Questo percorso è finalizzato a garantire servizi migliori, più efficienti e veloci. Comporterebbe anche meno sprechi in rispetto delle sempre più avanzate politiche ambientali. Il progresso tecnologico porta inoltre una maggior competitività a livello globale e favorisce gli scambi tra nazioni.

Mostra/Nascondi contenuto.
~ 4 ~ INTRODUZIONE Da alcuni anni, ormai, l’Italia ha iniziato un processo per lo sviluppo tecnologico anche nell’ambito economico. Questo percorso è finalizzato a garantire servizi migliori, più efficienti e veloci. Comporterebbe anche meno sprechi in rispetto delle sempre più avanzate politiche ambientali. Il progresso tecnologico porta inoltre una maggior competitività a livello globale e favorisce gli scambi tra nazioni. La rivoluzione tecnologica è inevitabilmente un processo lento che oltre a normative e infrastrutture ha bisogno di un cambiamento culturale della società verso la creazione di una nuova etica digitale. Molti cambiamenti verso la dematerializzazione sono stati fatti nel corso degli anni, tra questi il più significativo e imponente è l’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione che è arrivato a compimento il 31 marzo 2015 dopo un lungo iter normativo che ancora non si è concluso. Molti hanno guardato e tutt’oggi guardano alla fatturazione elettronica come un ulteriore vincolo, nuovi costi e nuova burocrazia che i politici hanno deciso di imporci senza alcuna utilità. Guardando bene non è così, la fatturazione elettronica, oltre alle inevitabili difficoltà iniziali, porta con sé numerosi vantaggi e benefici per tutti i soggetti partecipanti che verranno svolti più avanti nel corso della trattazione. L’obiettivo di questo elaborato è di trattare gli aspetti più importanti che riguardano la fatturazione elettronica. La prima parte descrive la normativa da cui trae origine e cui si appoggia l’intero processo della fatturazione elettronica, molti sono stati i Decreti o le Leggi emanate nel corso degli anni per definire il processo di fatturazione elettronica e qui si cerca di dare un ordine a tutti questi provvedimenti normativi. Questa parte è seguita da una fase tecnica che illustra i vari protagonisti del processo di fatturazione, chi sono e cosa devono fare. Si descrivo poi le caratteristiche che deve avere la fattura elettronica e gli strumenti da utilizzare per crearla e inviarla. Chiarite le regole base si passa a descrivere il processo di Fatturazione dalla compilazione della fattura alla ricezione da parte della Pubblica Amministrazione. Viene analizzato anche il trattamento delle imposte nelle fatture elettroniche e la più complicata fase di conservazione. Nella seconda parte il focus invece è posto sull’impatto che l’imposizione della fatturazione elettronica verso le Pubbliche amministrazioni ha avuto sulla società. Si vanno a guardare i vari aspetti positivi o negativi di questa nuova

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Elisa Carbonara Contatta »

Composta da 39 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 173 click dal 10/01/2018.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.