Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

POSSO AVERE PAURA. Percorso didattico nella scuola dell'infanzia

Parlare di emozioni a scuola è fondamentale perché inevitabilmente sono presenti nel percorso scolastico e risultano parte integrante di ogni bambino. Tutti sanno cos'è un'emozione e tutti ne parlano grazie a ricordi e aneddoti, ma riuscire a dare una definizione univoca e accettabile è complicato.

Mostra/Nascondi contenuto.
23 CAPITOLO 2: LA PAURA 2.1 La paura come emozione La paura è un’emozione che colpisce in modo variabile ogni essere umano, lasciando molto spesso delle tracce indelebili nella sua memoria che possono riemergere in maniera più o meno drammatica sia a livello cosciente che nei sogni. Essa è un’emozione primaria, ossia un’emozione presente nel bambino sin dalla nascita, così come la gioia, la sorpresa, la tristezza e la rabbia (Ferraris, 2007). Quando ci troviamo in situazioni di minaccia alla nostra integrità fisica o psicologica, la reazione del nostro organismo è la paura, la quale si identifica come un vero e proprio “sistema difensivo” per rielaborare le informazioni e affrontare la realtà. Qualsiasi oggetto, persona o evento possono essere vissuti come pericolosi e indurre a provare tale emozione (Ciceri, 2001). Ogni episodio di paura, così come ogni episodio emotivo, è costituito da numerose componenti: o L’evento scatenante, che è sempre specifico per ogni emozione, nel caso della paura nasce da una situazione minacciosa che mette in allarme il soggetto. o Le componenti fisiologiche, come il battito cardiaco accelerato, la respirazione affannosa, un’abbondante sudorazione e altre funzioni controllate dal sistema nervoso autonomo. o Le componenti esperienziali, ossia i sentimenti che le situazioni suscitano in ogni persona. La percezione cognitiva della situazione che ha scatenato l’emozione e il modo in cui questa ci influenza è collegata ai cambiamenti fisiologici. Durante l’infanzia gli aspetti cognitivi svolgono man mano un ruolo sempre più significativo e questo rappresenta uno dei cambiamenti più

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Michela Barboglio Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 248 click dal 13/02/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.