Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Eziopatogenesi delle epatopatie del cavallo

Principali cause e metodi diagnostici delle epatopatie del cavallo. Obiettivi: come riconoscere una patologia epatica nel cavallo, principali cause delle epatopatie del cavallo, prognosi e terapia della epatopatia riscontrata. Ciò che si vuole evidenziare in questo elaborato è l’importanza delle epatopatie del cavallo, patologie spesso difficilmente diagnosticabili per le ragioni che verranno di seguito esposte ed il corretto approccio ad esse e l’eventuale terapia, che deve essere conseguenza di una corretta valutazione clinica. Moltissimi sono stati i lavori trovati in tale campo, essi, riportati nell’elaborato, mettono in evidenza la necessità di porre attenzione nell’individuare con una certa precocità un’epatopatia e così eventualmente curarla.

Mostra/Nascondi contenuto.
Cenni di anatomia*1 Il fegato del cavallo pesa in media 5 Kg. La lunghezza e la larghezza sono in media rispettivamente all incirca di 60 e di 35 cm. Il colore e marrone o rossastro. Si osservano tre lobi: destro, medio, e sinistro, ai quali si aggiunge il lobo caudato, di cui si distingue soltanto il processo caudato. Il lobo medio si presenta diviso in piccole fessure irregolari nel modo seguente: la fessura del legamento rotondo e molto poco profonda e, alla sua sinistra, si trova il lobo sinistro mediale, separato dal laterale mediante una profonda fessura ; alla sua destra, piccole fessure delimitano un area che corrisponde al lobo quadrato ed al lodo mediale, fusi a causa dell assenza di cistifellea. Il lobo destro laterale ha forma irregolarmente quadrata; normalmente e il maggiore, soprattutto nell animale giovane, mentre molto

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina Veterinaria

Autore: Concetta Vecchione Contatta »

Composta da 105 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1390 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.