Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie competitive nell'industria del software

L’industria del software ha dimostrato negli ultimi anni di poter ottenere performance di crescita mai viste prima. I computer fanno ormai parte della nostra quotidianità quanto il telefono o la televisione. La rapidità con cui Internet si è diffusa nella nostra società ha velocizzato il processo di informatizzazione globale di tutte le aziende pubbliche e private; non esiste ad oggi un’impresa che non utilizzi il computer per almeno una delle sue attività; il 95% delle aziende italiane è connessa alla rete. [...]
L’industria del software vale a livello globale 300 miliardi di dollari. In Italia le stime del 2003 prevedono un volume d’affari pari a 4,025 miliardi di euro.[...]
Software ed hardware vivono in perfetta simbiosi, ed è ormai sensazione comune che le strategie aziendali nei due segmenti siano almeno in parte coordinate e pianificate; i software prodotti richiedono computer sempre più potenti, e viceversa, costringendo i consumatori ad aggiornarli periodicamente entrambi per non restare indietro.[...]
In questo lavoro ho cercato di comprendere e sintetizzare le caratteristiche peculiari dell’industria del software sia dal lato della domanda che dell’offerta, e successivamente le strategie adottate dai protagonisti per raggiungere la leadership. Il raggiungimento del vertice di qualsiasi industria presuppone la creazione da parte dell’azienda di un vantaggio competitivo. Questo dovrà essere difendibile e duraturo per raggiungere lo scopo desiderato.[...]
Il primo passo è stato quello di analizzare l’intensità della concorrenza e la redditività del settore. Per fare ciò abbiamo adattato all’industria del software il modello delle cinque forze competitive sviluppato da Porter.
Grazie a questo modello abbiamo successivamente individuato quei fattori critici di successo determinanti la capacità di sviluppo e di sopravvivenza del vantaggio competitivo.[...]
I fattori critici sono i requisiti base per la costruzione di un’azienda di successo. Questi rappresentano, le fonti esterne di qualsiasi vantaggio competitivo.[...]
Nell’analisi delle aziende di successo operanti nel settore del software abbiamo rilevato una particolare attenzione per la gestione delle risorse umane e della funzione marketing.[...]
Altrettanto importanti per il raggiungimento dei vertici del mercato sono le risorse umane e come vengono gestite[...]
Compresa l’importanza da attribuire al marketing, abbiamo cercato di capire quali fossero le strategie più frequentemente adottate dalle aziende di successo[...]
Una volta compresi i punti chiave sui quali il management di un’azienda deve concentrarsi al fine di ottimizzare le risorse e le competenze interne, ed individuati i fattori critici di successo da perseguire, abbiamo tentato di comprendere quali fossero i vantaggi competitivi che qualsiasi software-house deve cercare di costruire. Questi sono l’unico strumento utile per sopravvivere alla durissima concorrenza tipica dell’industria del software.[...]

Mostra/Nascondi contenuto.
5 1 CAPITOLO 1.1 La storia del software: una visione d’insieme E’ sorprendente pensare al fatto che il software sia nato solamente 50 anni fa. Mezzo secolo di sviluppo per un prodotto che la maggior parte di noi ha conosciuto solamente negli ultimi anni, e che in pochissimo tempo ha profondamente cambiato e rivoluzionato la vita di moltissime persone, aumentandone l’efficienza e la produttività. Grandi e piccole aziende, professionisti, pubblica amministrazione, studenti, scrittori e artisti, tutti sono stati travolti dall’avvento del software, soprattutto negli ultimi dieci anni, durante i quali è diventato un vero e proprio prodotto di massa. Andando a ritroso non è difficile trovare ancora attivi i protagonisti dei primi anni, risalendo fino alle radici di un fenomeno che sta cambiando il modo in cui le industrie operano in tutto il mondo. Il business del software si è sviluppato per fasi: inizialmente vi sono stati i grandi progetti software personalizzati; successivamente, la comparsa dei primi prodotti indipendenti; nella terza fase vi è stata

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniele Moscati Contatta »

Composta da 222 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3927 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.