Skip to content

Commission Regulation (EC) No. 1400/2002 of 31 July 2002: Future developments within the E.U. car market.

Informazioni tesi

  Autore: Valeria Vigliani
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2003-
  Università: ESE/Nottingham Trent University
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 81

Our dissertation paper deals with the Commission Regulation (EC) No. 1400/2002 of 31st July 2002 on the application of Article 81(3) of the Treaty to categories of vertical agreements and concerted practices in the motor vehicle sector.
This new legislation was enforced on 1st October 2002 and its application will be progressive in all the Member States of the European Union until its expiry date on 31st May 2010. The current Block Exemption Regulation deals with the problem of the distribution of motor vehicles within the EU and it aims at increasing competition for the benefit of final consumers. Some of the main issues that automotive manufacturers were faced with are: the possibility of either exclusive or selective distribution, new forms of selling such as multi-brand outlets, Internet sales, car brokers, the opportunity to use spare parts of equivalent quality and the ceased obligation for dealers to perform after-sales services and for repairers of carrying out sales activities as well.
In our research we gave a brief overview of the regulation and tried to predict its possible effects on the European Union car market. In particular, we focussed our attention on the existing link between the manufacturers and their dealers, a link that now, under BER 1400/2002, can be loosened up, if not broken.
We also understood the importance of this link for the compliance with safety and environmental issues and for the pursuit of quality in products and services delivered to consumers. As all these factors are essential for the fulfilment of EU requirements and for the conveyance of a good overall service to final consumers, we analysed and found reasonable the reaction coming from some manufacturers to try and strengthen this link even more in order to improve consumers’ satisfaction. As an example of such a response and a true symbol of the promotion of total quality management we elected to analyse the Toyota Motor Corporation in our case study.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Commission Regulation (EC) No. 1400/2002 of 31 of July 2002: Future Developments within the E.U. Car Market 3 Introduction Our dissertation paper deals with the Commission Regulation (EC) No. 1400/2002 of 31 st July 2002 on the distribution of motor vehicle within the European Union. As this new legislation will have relevant impact on the motor industry within the European Union we thought it would be interesting to study the possible effects that it will have on the car industry market. In order to do this we analysed the most important issues raised by this new legislation focussing our attention on the existing link between the manufacturer and the dealer, on the provision of after-sales services and the degree of quality provided to final consumers. As it is our belief that this link is extremely relevant as the quality of the services offered to the client may depend upon it, we chose Toyota Motor Corporation as a case study, as this company is a promoter of quality through out its organization, from the production line to the service enjoyed by Toyota clients. The reasons that motivate what seems to be an unusual choice of dissertation title lies in the fact that the car industry has always been of special interest to the writer. Throughout the course of studies we pursued this subject both through various internships one of which at Mercedes-Benz Italia in Milan which gave us the chance to see how an after-sales service area is organized, how assistants approach the customers and how these respond. Projects that were carried out during the four years in ESE frequently dealt with the car industry namely PSA Peugeot Citroën and Toyota Motor Corporation. These research works further convinced the writer that the car industry was a topic of great interest owing to its rapidly changing environment, its competitive situation and the very aggressive policy of market share seizure carried out by very large conglomerates. This sustained interest over a long period of time brought to our attention this new legislation which is not well known, so much that the only people at present familiar with it are the expert in the field and the operators of the same. We thought that an analysis of the same would also give us the chance to understand a bit better the way in which the European Union works and the working of a market within a new context such as this one. Although at times it has been rather difficult to find suitable material and information we found that this work has contributed to our knowledge of the field.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

ec regulation 1400/2002
mario monti
toyota
competition
distribution channels
automotive market
new regulation
after sales
european union
automotive

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi