Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Interattività e nuove tecnologie: il caso di Internet

Interattività e nuove tecnologie: il caso di Internet

Abstract

La tesi muove da una riflessione sulla comunicazione e le tecnologie ad essa collegate, che parte dalla contrapposizione tra due paradigmi, il trasmissivo e l’interattivo.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 §1. Introduzione Lo sfondo di riferimento di questo lavoro sono i mutamenti che av- vengono nella comunicazione, e quindi nella società, con l’introduzione di nuove tecnologie della comunicazione, in particolare informatiche e telematiche. Il lavoro si articola in tre parti. Nella prima parte (capp. 1-3) presenteremo un confronto critico fra i due maggiori approcci teorici allo studio della comunicazione. Quello trasmissivo, derivante dagli studi ormai classici di Claude Shannon e Warren Weaver, sfociati nel 1949 nella teoria matematica della comunicazione (cap. 1); e quello interattivo, che ha precedenti importanti nella psicologia e nella sociologia (basti pensare a Mead, a Blumer e alle varie scuole che si possono riassumere sotto l’etichetta di “interazionismo simbolico”). Quest’ultimo costituisce un approccio alternativo, e per molti aspetti più adeguato del trasmissivo, allo studio della comunicazione umana e sociale (cap. 2). Inoltre cercheremo di capire quale sia il rapporto tra tecnologie e comunicazione e di conse- guenza quale sia, e che senso abbia, la differenza fra comunicazione “naturale” e comunicazione “artificiale” (cap. 3).

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Marco Chiapparini Contatta »

Composta da 249 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4711 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.