Skip to content

Sviluppo di un metodo innovativo per l'analisi e la re-ingegnerizzazione del Processo d’Acquisto: la Supplier Satisfaction Survey. Il caso: Fameccanica.Data

Struttura della Supplier Satisfaction Survey

Le fonti, che hanno costituito la base di partenza per la creazione della Supplier Satisfaction Survey, sono state prima di tutto un attento studio bibliografico sulla gestione della Supply Chain in generale e dell'evoluzione del rapporto e della comunicazione con i fornitori, dunque materiale reperito in internet e documentazione aziendale, come la Sourcing Strategy, il CSA, Vision 2000 etc… Sono state inoltre effettuate delle interviste interne alla Fameccanica con progettisti, buyer, addetti al magazzino e all'Ufficio Qualità in modo da avere una visione più dettagliata e completa riguardo l'interazione dei fornitori con l'Azienda. E' stato chiesto agli intervistati di descrivere, prima di tutto, il tipo di rapporto che ognuno di loro ha con i fornitori. In seguito hanno fornito spunti che si sono poi trasformati in domande della Supplier Satisfaction Survey. Ad esempio sono stati diversi i buyer che hanno sentito l'esigenza di chiedere ai fornitori un feedback sulla loro correttezza etica, professionalità e capacità di ascolto. I progettisti intervistati, invece, erano curiosi di conoscere il giudizio sul livello tecnologico della Fameccanica rispetto ad altri clienti dei supplier.
L'Ufficio Qualità ha suggerito di chiedere nella survey quanto è proficuo l'intervento degli ispettori Fameccanica nel lavoro dei fornitori. Il magazzino, infine, ha preferito chiedere ai supplier eventuali suggerimenti per migliorare il servizio offerto da Fameccanica.
Per una maggiore chiarezza visiva si è deciso di strutturare la Survey in modo da facilitare l'attività di risposta dei fornitori, dividendo cioè l'intervista in più sezioni e ordinandole cercando di seguire l'iter che loro stessi seguono dal primo contatto con Fameccanica. La survey è costituita da cinque sezioni:
A. Generalità
B. Partnership & Gestione dei Rapporti
C. Competition
D. Trattativa
E. Delivery & Guarantee
Nella sezione A sono state inserite tre domande di carattere generale. Si è chiesto, cioè, al fornitore come è diventato supplier della Fameccanica, da quanto dura la sua collaborazione con l'Azienda e con quale delle quattro realtà mondiali del Gruppo Fameccanica lavora. [...]

Questo brano è tratto dalla tesi:

Sviluppo di un metodo innovativo per l'analisi e la re-ingegnerizzazione del Processo d’Acquisto: la Supplier Satisfaction Survey. Il caso: Fameccanica.Data

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Serena Pierabella
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2010-11
  Università: Università degli Studi di Ancona
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Ingegneria Meccanica
  Relatore: Giancarlo Giacchetta
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 116

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

supply chain management
supply chain
processo d'acquisto
supplier satisfaction survey
business process re-engineering
supply relationship management
supply quality

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi