Skip to content

Il Microcredito: Genesi, Percorsi e Possibilità di Sviluppo

Il mercato del Microcredito nell'Europa Occidentale

La Mf cominciò a diffondersi in Europa agli inizi degli anni '80, dietro la spinta dei successi raggiunti da diverse istituzioni operanti nel Sud del Mondo.
Se in questi paesi però l'obiettivo perseguito è fondamentalmente la lotta alla povertà, nelle "economie avanzate" il Mc è stato e continua a essere utilizzato non solo per combattere la povertà ma soprattutto per creare impiego, diffondere l'imprenditorialità e contrastare l'esclusione sociale delle minoranze.
Tuttavia bisogna aggiungere che gli scopi, così come le metodologie, variano di nazione in nazione, a seconda della cultura e della storia nazionali nonché dei relativi schemi legislativi.
Una recente ricerca condotta dalla European Microfinance Network ha individuato e analizzato 32 grandi organizzazioni operanti sul territorio europeo.
A conferma della "giovinezza" del settore, più dei 3/4 dei soggetti compresi dal campione (76%) opera da meno di 10 anni; ciò può spiegare facilmente perché la fase attuale sia dominata da un atteggiamento sperimentale.
Un'altra caratteristica imminente del settore europeo è la dimensione ridotta degli IMc: il numero medio di impiegati nello staff è di circa 10 per ogni istituto, mentre non raggiunge i 5 quello degli agenti di prestito.
Terzo, l'operato di questi istituti è indirizzato prevalentemente verso alcune fasce specifiche di destinatari: il 54% delle organizzazioni intervistate ha dichiarato di servire in modo specifico - non esclusivo – i "poveri" e le donne, mentre il 38% di questi ha affermato di indirizzare la sua attività verso le minoranze etniche e i disoccupati. [...]

Questo brano è tratto dalla tesi:

Il Microcredito: Genesi, Percorsi e Possibilità di Sviluppo

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Giuseppe Enrico Torrisi
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2005-06
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Scienze del servizio sociale
  Relatore: Maria Teresa Consoli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 169

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

fiducia
microcredito
grameen bank
sviluppo di comunità
mutue autogestite
joint liability

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi