Skip to content

Employer Branding talenti ed alti potenziali: managerialità di nuova generazione

Informazioni tesi

  Autore: Gherardo Bertocchi
  Tipo: Tesi di Master
Master in Gestione ed Amministrazione delle risorse umane
Anno: 2021
Docente/Relatore: Rosalba Silverio
Istituito da: Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 86

Al giorno d'oggi, in quello che è un panorama lavorativo incerto, la missione delle aziende italiane dovrebbe essere quella di partire da un EB di successo. Come visto nell'elaborato, i cambi di generazione, mettono difronte ad uno stravolgimento dell'approccio lavorativo sia in termini quantitativi che qualitativi. Nel nuovo millennio l'aumento di talenti pone le aziende in una posizione per la quale, l'EB, clima positivo, TM ed una managerialità improntata sulle risorse, debba essere la base sulla quale partire.
È evidente che l'applicazione di queste strategie porti un'incremento della performance con conseguente aumento dei fatturati. La letteratura su questi aspetti è chiara e conferma la tesi elencata in questa review. Per questo motivo una managerialità autocratica, oligarchica ed assolutistica debba essere necessariamente sostituita da una Primal leadership, adattata in base alle situazione e professionisti con i quali si interagisce. È importante che il leader sia risonante e che basi la gestione sulla crescita e valorizzazione dei talenti, giovando sul buon rendimento del ROI, fiducia e stima da parte del collaboratore.
Oltremodo è importate focalizzare, da parte dei manager che gestiscono la crescita dei talenti, percorsi continui di alta formazione che possano incrementare hard e soft skills, inserendo il professionista, in uno loop di formazione continua. I manager hanno la responsabilità di offrire ai propri collaboratori skills nuove e nozioni guida al fine di permettere ai propri talenti, di poter acquisire informazioni fisse. Per questo è importate instaurare un meccanismo di feedback con eventuali brainstorming di gruppo al fine di condividere più informazioni possibili. Per effettuare ciò non sono necessari incontri formali, ma condivisioni continue di idee. L'obiettivo è di rendere i propri talenti autonomi e performanti su problem solving ed applicazione del multitasking, con l'obiettivo di poter applicare un time management ottimale al fine di ergonomizzare le procedure e rendere i processi più fluidi possibile.

Informazioni tesi

  Autore: Gherardo Bertocchi
  Tipo: Tesi di Master
Master in Gestione ed Amministrazione delle risorse umane
Anno: 2021
Docente/Relatore: Rosalba Silverio
Istituito da: Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 86

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Al giorno d’oggi quando si parla di Employer Branding (da qui EB, n.d.r.) si fà riferimento ad una strategia di marketing, con finalità ben precise. Nella gestione aziendale del nuovo millennio è importante specificare come sia necessario anticipare o creare cambiamenti, al fine di essere competitivi e performanti nel marcato attuale. Nell’EB l’azienda deve essere riconosciuta e distinta nel proprio settore di appartenenza. Tuttavia è fondamentale che l’organizzazione abbia una Vision e Mission chiara, è che sia condivisa ed accettata dai dipendenti ed utenti finali. Bisognerà in via prioritaria creare engagement e suscitare ai propri dipendenti un forte senso di appartenenza. L’azienda per definire la propria identità come unica e riconoscibile dovrà necessariamente porsi le seguenti domande: • Quali sono i nostri valori ? • Quali sono i nostri punti di forza ? • Cosa vogliamo trasmettere ai nostri clienti ? • Qual’è il mio target di riferimento ? • A chi ci vogliamo rivolgere ? • Quali strategie bisognerà mettere in atto per essere attraente verso l’utente finale ? • Chi sono i destinatari ? • Quali generazioni vogliamo colpire ? In virtù di quanto posto, sarà importante trovare un giusto posizionamento nel mercato, che permetterà di rendere il servizio offerto, unico ed inimitabile. ‘’Qualsiasi azienda è un organismo economico composto di persone e di beni, volto al raggiungimento di un determinato scopo che si ottiene attraverso il lavoro. Promuovere l’azienda come luogo dove il tutto si svolge meglio che altrove, equivale a promuovere l’essenza di essa’' (Caliccia G. 2002) 1 . Caliccia Giuseppe, “Guida Pratica all’Employer Branding teoria”, dati e casi, F. Angeli, 1 Milano , 2002. Pp. 7-36. 5

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l’utente che consulta la tesi volesse citarne alcune parti, dovrà inserire correttamente la fonte, come si cita un qualsiasi altro testo di riferimento bibliografico.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

recruiting
clima
employer branding
neurofisiologia
head hunting
talent management
talenti
bilancio delle competenze
social media
alti potenziali

Tesi correlate


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi