Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I modelli economici sulla formazione del prezzo del petrolio

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Ros Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 531 click dal 22/11/2016.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Fabio Ros

Mostra/Nascondi contenuto.
22 Partendo da un livello nullo, la produzione aumenta nel corso del tempo sino a raggiungere un livello massimo (definito di plateau) in cui è stata prodotto metà dello stock disponibile della risorsa. Da quel momento, inizia una fase opposta in cui la produzione cala ad un ritmo pari a quello con cui era cresciuta nella fase precedente. Dal punto di vista matematico, abbiamo a che fare con una distribuzione “normale” o “gaussiana”. Possono essere cosi individuate 4 fasi principali nella storia estrattiva di un giacimento: I) Espansione rapida: la risorsa è abbondante e gli investimenti necessari per estrarla sono moderati. La crescita della produzione risulta esponenziale. II) Inizio dell’esaurimento: la produzione continua a cresce in valore assoluto, ma ad un ritmo inferiore. Gli investimenti necessari per estrarre la risorsa crescono a loro volta. III) Picco e declino: La risorsa è presente in quantità sempre più inferiori, gli investimenti necessari per espandere la produzione diventano insostenibili: si raggiunge cosi un picco seguito dal declino. IV) Declino finale: non vengono più effettuati investimenti significativi, la produzione diminuisce inesorabilmente. Il modello descritto può essere applicato per comprendere l’andamento della produzione con riferimento non solo ad un singolo pozzo petrolifero ma anche ad un’area geografica più ampia. In questo caso sarà necessario considerare le curve di produzione dei diversi giacimenti presenti nell’area, ma il risultato complessivo sarà sempre lo stesso. Se l’area è stata adeguatamente esplorata, sarà possibile prevedere il picco di massima produzione. Ad esempio, è stato empiricamente verificato che la
Estratto dalla tesi: I modelli economici sulla formazione del prezzo del petrolio