Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'internazionalizzazione delle imprese italiane: tre casi di studio nel settore alimentare

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luigi Dassisti Contatta »

Composta da 52 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 112 click dal 03/11/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Estratto della Tesi di Luigi Dassisti

Mostra/Nascondi contenuto.
12 Per quanto concerne il passaggio dalla fabbrica 1.0 ad una 4.0 è opportuno premettere che il cambiamento sociale e tecnologico ha trasformato le modalità organizzative e produttive in molti settori produttivi. Sono cambiate le ragioni di scambio di molte industrie, dai giornali alla musica, dal turismo ai trasporti. Tutto ciò è avvenuto nel corso degli ultimi vent’anni: la condivisione della conoscenza tramite siti web; l’informazione riorganizzata grazie ai motori di ricerca; la diffusione dei video online; l’invenzione dell’internet mobile con annessi negozi virtuali per scaricare app per smartphone. Si è così avviato un ciclo innovativo che sta trasformando sia l’economia che la produzione manifatturiera. Il successo di internet ha creato risorse atte a rendere sempre più importante l’intelligenza artificiale, della robotica: il tutto è stato fatto per arrivare a diversi obiettivi: riduzione dei costi, miglioramento energetico, personalizzazione dei prodotti. Ciò ha origine . È partito tutto dalla Germania per poi estendersi in Europa e ora anche in Italia. In questo campo le macchine per la produzione industriale diventano robot, potendo produrre in piccole o grandi serie, senza eccessivi costi e in base ad una risposta del mercato sempre più aperta. Il risultato di questa rivoluzione è il rinnovo degli stessi prodotti e della loro distribuzione, rendendo così questo processo sempre più intelligente. Esempi possono ritrovarsi all’interno del contesto “internet delle cose”, ovvero una rete di oggetti connessi tra loro, come l’automobile senza guidatore, le confezioni di farmaci che informano sul loro contenuto o sulle date di scadenza, arrivando anche ai robot domestici. Il concetto di industria 4.0 ha un importante merito: quello di contribuire ad accelerare il cambiamento già in atto nelle fabbriche italiane. Oggi nelle industrie si incontrano tre tipi di tecnologie che stanno generando sempre più innovazione: la robotica, le nanotecnologie e la produzione con la stampa in 3D. A queste tecnologie sono legate la possibilità di produrre anche lontano dalla fabbrica. Nel mondo queste fabbriche producono dei prodotti innovativi in modo altrettanto innovativo, nonostante una differenza rispetto al passato: il grado di innovazione del prodotto è all’interno del modo in cui esso viene fabbricato; sia connessione che
Estratto dalla tesi: L'internazionalizzazione delle imprese italiane: tre casi di studio nel settore alimentare