Skip to content

Business Plan for an Autonomous Driving Formula car in the FSG17 competition

Estratto della Tesi di Giulia Flori

Mostra/Nascondi contenuto.
13 We have designed and developed our vehicle, the FR-17DT, firmly believing in a “lean design” idea. The car is conceived as an assembly of components best integrated between them. Everything has been designed and sized according to the connection with the other parts. Moreover, our lean design concept must be understood as “lean but not simple” since we have implemented advanced technologies of the Autonomous systems. We focused on the perfect relationship between these parts and the rest of the vehicle, starting from the dynamic characteristics to the packaging and the mechanical design. The lean idea as a “clean” idea and it’s understood as well as balanced and integrated. We are going to introduce on the market a basic model that it can be modified according to customer’s needs adding various optional to the car at their own expenses. In this way we want to give them the possibility to personalize the car following their own preferences. Besides, we have opted for a steel tube space frame, the solution with the best performance to cost ratio. The FR-17DT is powered by a single cylinder, liquid cooled engine derived from the Beta 498cc, which, enhanced by a turbocharger and an intercooler, gives the car a great power to mass ratio. The turbocharger is controlled by an electronic actuator Waste-Gate fully developed by us. Some technical features of FR-17DT are interesting because they make it an attractive vehicle for all kind of drivers. The vehicle is around 250 kg which can be considered a very low weight considering that is implemented with the new Technologies. Its acceleration is by 0-75 meters in 3.7 seconds in autonomous, like a Formula vehicle. The power is around 350 hp/ton, and the length of the wheelbase is like a motorcycle one, so it is compact. Our basic model of FR-17DT provides advanced engine’s and differential’s mapping systems already preset and an App for mobile devices dedicated to the differential’s management, which represent an interesting way to make a personalized driving style. Furthermore, it’s provided a maintenance service for the first year. Inspired by the emprise of Frederic Sausset at the 24h of Le Mans 2016 and his remarkable character, and leaded by the desire to give all the chance to experience our car, we also arranged for a version of FR-17DT ideated and developed for disabled: our Hand-Car. We started from the basic version idea and the modifies that will be executed concern the pedals structure replaced by steering wheel remote control and an automatic fire prevention system. All these adjustments increase the production cost and consequently the selling price. 2.2 Design goals and targets Following our “lean design” concept, we carried out our 2017 vehicle: the FR-17DT. Focusing on the perfect integration of components and developing at the same time highly technological systems, our team created a vehicle capable of providing a great handling and meanwhile, keeping a simple structural and technical overall design.
Estratto dalla tesi: Business Plan for an Autonomous Driving Formula car in the FSG17 competition

Estratto dalla tesi:

Business Plan for an Autonomous Driving Formula car in the FSG17 competition

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Giulia Flori
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2018-19
  Università: Università degli Studi di Firenze
  Facoltà: Scuola di Economia e Management
  Corso: Economia e Commercio
  Relatore: Elena Gori
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 105

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi