Skip to content

Alla ricerca dell'autenticità. Kathy Acker e Vladimir Sorokin a confronto

Estratto della Tesi di Giulia Imbriaco

Estratto dalla tesi: Alla ricerca dell'autenticità. Kathy Acker e Vladimir Sorokin a confronto
15
Un tale peso del mercato all'interno della letterarietà e della cultura in generale, ha 
creato, in definitiva, una situazione sconfortante che induce molti artisti a crisi 
d'identità e al ritiro dalla scena artistico-letteraria. Oltre a coloro che diventano 
imprenditori di sé stessi, vi sono altri che, invece, cercano soluzioni palliative, come 
lavori nel giornalismo, nella pubblicità, nel campo dell’informatica,… in un qualche 
campo affine che permetta di mantenersi e di lasciare spazio e tempo alla 
produzione artistica. 
Spesso, lo scrittore, più o meno inconsciamente, è fortemente influenzato dal 
mercato. Vsevolod Brodskij afferma: “nella lotta per essere notata, la letteratura 
russa alla fine del XX secolo è diventata intrattenimento”
33
. La contrazione della 
domanda di cultura alta e il contemporaneo aumento del ruolo dei mezzi di 
comunicazione hanno portato, oggigiorno, alla nascita di un pubblico medio che 
non apprezza gli esperimenti radicali e dà nuovo vigore alla narrazione. Così 
ritornano pratiche più tradizionali e vi è un fiorire dei generi letterari, quali il giallo 
e il fantascentifico in primis. Sembra diventare arte ciò che è riconosciuto e 
accettato dai rappresentanti di cultura alta che al contempo abbia grande tiratura e 
popolarità
34
. 
A dispetto di tutto, vi sono anche scrittori, quelli “seri” e “scomodi” di cui parla 
Susan Sontag, che provano a costruirsi mondi alternativi che non siano sottoposti ai 
dogmi del mercato editoriale, vivendo con lavori di fortuna e dedicandosi alla 
propria arte
35
.
33 V . Brodskij, Letter from Russia, Context, No. 9, edizione online, 
www.centerforbookculture.org/context/no9/brodsky.htm (consultato il 30 Novembre 2012). 
34 Cfr. D. Possamai, Che cos'è il postmodernismo russo, Il Poligrafo, Padova, 2000, pp. 62-63.
35 Da notare un fenomeno importante degli ultimi anni: la proliferazione di siti di artisti e di antologie 
letterarie in Internet, dove è possibile prendere in visione e leggere tantissime opere copyleft. In Russia 
sono tantissimi gli autori che mettono a gratuita disposizione le proprie opere online. All'argomento se ne 
sono interessati M. Caramitti in La letteratura russa contemporanea. La scrittura come resistenza, 
Laterza, Bari, 2010 e M. Martini, L'utopia spodestata, Einaudi, Torino, 2005. Martini riporta 
un'informazione molto interessante sull'argomento: “sono gli autori stessi, anche quelli più affermati che 
quindi hanno maggior facilità di accesso al circuito editoriale cartaceo, a scegliere spesso di affidarsi alla 
costruzione di un sito Internet cui affidare la versione «autentica», non distorta dalle leggi del mercato, 
della propria creazione” (ivi, p. 84). 
    Mark Amerika nel manifesto dell'Avant-Pop dà alle possibilità della condivisione elettronica di testi un 
ruolo centrale del nuovo movimento letterario [cfr. M. Amerika, Avant-Pop Manifesto: Thread Baring 
Itself in Ten Quick Posts, Aprile 1993, consultabile online al sito personale dell'autore Mark Amerika 
all'indirizzo: http://altx.com/manifestos2/avant.pop.manifesto.html (consultato il 5 Novembre 2012)].
     Internet, dunque, si starebbe trasformando in un underground virtuale e globale. Ripeto: con underground

Estratto dalla tesi:

Alla ricerca dell'autenticità. Kathy Acker e Vladimir Sorokin a confronto

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Giulia Imbriaco
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2011-12
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Letterature moderne, comparate e postcoloniali
  Relatore: Franco Minganti
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 200

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

usa
urss
decostruzione
dissacrazione
pulp
sorokin
acker
downtown new york
moskovskij konzeptualism

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi