Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo dei marchi collettivi nel settore agroalimentare: il caso della ''farfalla bianca''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 1.2 I CAMBIAMENTI SOCIALI PREVALENTI I cambiamenti sociali e le loro manifestazioni più evidenti vanno, inevitabilmente, a modificare i bisogni del consumatore. La frammentazione sociale, che si manifesta in una minore fiducia nei governi e nelle istituzioni e nel cambiamento dei nuclei familiari, porta il consumatore a voler rafforzare, fortificare il proprio valore personale. L’incapacità crescente di tenere il passo con le esigenze della vita quotidiana, cioè gli orari di lavoro prolungati, stress e ansia in aumento e la maggiore mobilità spingono il consumatore a modificare le proprie richieste per sopravvivere psicologicamente e fisicamente. Infine il mutamento degli stili di vita, come ad esempio mutamenti demografici, una maggior importanza del tempo libero e dei viaggi e le nuove tematiche sociali fanno si che le necessità dei consumatori siano continuamente in trasformazione.

Anteprima della Tesi di Laura Bolzoni

Anteprima della tesi: Il ruolo dei marchi collettivi nel settore agroalimentare: il caso della ''farfalla bianca'', Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Laura Bolzoni Contatta »

Composta da 109 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3146 click dal 05/11/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.