Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo dei marchi collettivi nel settore agroalimentare: il caso della ''farfalla bianca''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Tendenzialmente, gli scandali hanno favorito sia una maggior fedeltà ai prodotti acquistati abitudinariamente, sia una maggiore attenzione a quanto è scritto sulle etichette, maggiori sono le informazioni disponibili, più forte è la sensazione di compiere una scelta autonoma e consapevole. Grafico 1.5 ELEMENTI CHE DANNO FIDUCIA NELL'ACQUISTO DI UN PRODOTTO 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% D O C c o n s o r z i o d i t u t e l a U S L B i o l o g i c o R e g i o n e C o n s i g l i o n e g o z i a n t e M i n i s t e r o M a r c h i o c a t e n a d i s u p e r m . M a r c h i o a z i e n d a d i p r o d u z . Fonte: DOXA, 2004 Emerge, quindi, una esplicita richiesta da parte dei consumatori di trasparenza relativa alle caratteristiche dei prodotti consumati, di più controlli sulle materie prime e sulle scadenze dei prodotti, di più informazioni, di regole più severe nella certificazione. Richieste giustificate anche dal fatto che il consumatore si trova ad effettuare l’acquisto di un bene in condizioni di svantaggio informativo.

Anteprima della Tesi di Laura Bolzoni

Anteprima della tesi: Il ruolo dei marchi collettivi nel settore agroalimentare: il caso della ''farfalla bianca'', Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Laura Bolzoni Contatta »

Composta da 109 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3146 click dal 05/11/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.