Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Infrastruttura e territorio: analisi storica del rapporto tra ferrovia e spazio abitato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 Sono inoltre espressi due momenti contraddittori di uno stesso movimento: da un lato la ferrovia apre nuovi spazi prima inaccessibili; dall’altro tutto ciò accade perché ne viene annullato uno: lo spazio intermedio, il quale scompare appunto con l’avvento delle linee ferrate. La ferrovia non conosce che un punto di partenza e uno di arrivo: gli spazi intermedi, attraversati con disprezzo e degnati di un inutile sguardo, non hanno più alcun valore. Nonostante tutto, la ferrovia ha da sempre suscitato un grande fascino per chi ne ha fatto uso: da molti critici e studiosi del XIX secolo, il viaggio su strada ferrata è stato paragonato ad uno spettacolo a teatro o ad una visita in biblioteca; l’acquisto di un biglietto ferroviario equivale così all’acquisto di un biglietto per il teatro e il paesaggio di cui si entra in possesso si trasforma in spettacolo. Al viaggio in treno venivano associate le bellezze delle località attraversate Il tragitto dall’atrio della stazione alla località di destinazione tende a diventare breve quanto quello dal foyer del teatro al posto nel palco. Con lo sviluppo incessante della ferrovia, vengono messi in moto tutta una serie di processi a essa collegati: basti pensare all’esponenziale aumento delle vendite dei libri. In Inghilterra viene creata addirittura un’organizzazione dedita alla vendita e al prestito dei libri nelle stazioni: con un penny, il viaggiatore in attesa del treno poteva accedere alla libreria e con una piccola tariffa suppletiva poteva

Anteprima della Tesi di Alessandro Caruana

Anteprima della tesi: Infrastruttura e territorio: analisi storica del rapporto tra ferrovia e spazio abitato, Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Architettura

Autore: Alessandro Caruana Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1641 click dal 28/10/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile solo in CD-ROM.