Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pattern di attaccamento e disturbi del comportamento alimentare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 casi comunque è auspicabile una psicoterapia individuale accanto ad una terapia familiare. 1.3 Clinica bulimia Contrariamente a quanto fanno pensare il termine bulimia e l’apparente simmetria con l’anoressia, l’eccesso di peso non è la regola: solo il quindici per cento dei bulimici sono obesi, mentre la restante percentuale ha un peso normale, anche se spesso soggetto a rapide fluttuazioni. In questo disturbo assistiamo ad un patologico aumento del senso della fame, anche con totale assenza del senso si sazietà. L’aspetto fondamentale è l’”abbuffata”, cioè l’ingestione in un tempo piuttosto breve di quantità notevoli di cibo di vario genere. Come nell’anoressia questo comportamento avviene di nascosto, spesso è preparata in anticipo in modo frenetico e si protrae fino a quando il soggetto ha assunto una tale quantità di cibo da star male. I soggetti bulimici mettono in atto tutta una serie di comportamenti compensatori finalizzati alla prevenzione dell’aumento di peso: il più utilizzato è il vomito poiché esso, oltre al controllo del peso, permette di far cessare quella sensazione di pesantezza a seguito dell’abbuffata. Il vomito ha implicazioni importanti, in quanto contribuisce all’indebolimento dello smalto dei denti, ad un aumento del volume delle ghiandole salivari, a complicazioni a carattere metabolico che possono risultare pericolose per la vita stessa del soggetto ed a complicazioni cardiache. Altri metodi sono il ricorso a lassativi, diuretici, il digiuno protratto per diversi giorni e l’attività fisica

Anteprima della Tesi di Matteo Salvatori

Anteprima della tesi: Pattern di attaccamento e disturbi del comportamento alimentare, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Matteo Salvatori Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 22250 click dal 11/11/2004.

 

Consultata integralmente 41 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.