Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le risorse immateriali nell'economia dell'Azienda. Profili valutativi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 combinazione e dalla organizzazione delle risorse aziendali, materiali ed invisibili; 2. poiché il processo di identificazione comporta un attento esame delle caratteristiche delle risorse invisibili aziendali, si è da un lato, nella condizione migliore di evitare di incorrere in sovrapposizioni di concetti e in duplicazioni di valori, e dall’altro si realizza un raccordo tra le performance di profitto dell’impresa ed il profilo strategico dalla stessa sviluppato. Non va dimenticato infatti, che le risorse invisibili sono espressione di vantaggi competitivi che l’impresa ha saputo perseguire attraverso adeguate strategie di successo, vantaggi il cui mantenimento in un ottica prospettica condiziona il futuro potenziale reddituale dell’azienda.

Anteprima della Tesi di Giovanni Riccio

Anteprima della tesi: Le risorse immateriali nell'economia dell'Azienda. Profili valutativi, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giovanni Riccio Contatta »

Composta da 200 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8428 click dal 15/12/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.